Gastronauta Torna alla Home

ricerca
per:
  • Prodottiprodotti
  • Luoghiluoghi
  • Idee in cucinaidee in cucina
  • parola
  • Regioneregione
ordina
per:

GastronautaTorna alla Home

Al Maré la cena va in bianco

Giovedì 13 luglio vestitevi di bianco e preparatevi a una cena romagnola con i piedi nell'acqua


Pubblicato da La Redazione il 06/07/2017
Nell’aria c’è profumo d’estate e di vacanze. Per molti sarà sicuramente mare e, se non dovesse esserlo, pazienza, abbiamo noi la soluzione di riserva: una sera al Maré. Stesso nome, ma con l’accento. Immaginate uno stabilimento balneare, con il mare vicino vicino, sognatevi sdraiati, senza pensieri tra spiagge assolate, ombrelloni vintage, creme inebrianti. Aggiungete grandi vetrate, muri a doghe di legno, cabine a righe, vecchi tavoli recuperati, una vegetazione che inneggia al Mediterraneo con sughera, rosmarino e lavanda e il plus di una cucina di qualità a vostra disposizione, dall’alba al tramonto, che vi permetterà di mangiare con i piedi nell'acqua.

Ecco, siete arrivati al Maré. Nato nel 2010 tra molo e mare, questo angolo di relax di Cesenatico ha una marcia in più rispetto ai comuni stabilimenti balneari. Qui la differenza la fa la cucina: per colazione, pranzo, cena e aperitivo, da Maré si possono assaporare dei piatti realizzati con materie prime d’eccellenza, spesso locali. E, allo stesso tempo, tra un pasto e l’altro, fare un tuffo in acqua per rinfrescarsi e stendersi al sole lasciando che sia lui ad asciugare la pelle bagnata.

Se non ci siete ancora stati, sappiate che giovedì 13 luglio potrebbe essere il giorno giusto. Alle 20.30, infatti, ci sarà la Cena in bianco. Non fatevi scoraggiare dall’ingannevole locuzione “in bianco” e siate pronti a lasciarvi andare a una divertente nottata romagnola in cui ogni dettaglio sarà dedicato al colore simbolo della purezza. Un tavolo bianco lungo fino al mare, luci bianche, margherite, panama bianchi, scintille e un menù in pendant con la tinta protagonista della serata.

Si parte con un aperitivo a base di Bianca, Bianco Latte e Bianco Sarti che ci riporta immediatamente con la memoria ai tempi dei caroselli, a Giorgio Gaber e a Raoul Casadei, re del liscio e simbolo di romagnolità. Per cena Bentō Maré; passatello, limoni, polpo e parmigiano; mazzancolle al bbq, hummus e grano spezzato con Ice Cream Cart. Bollicine di Franciacorta “Lo Sparviere” Cuvée n°7 come se piovessero. Unica segnalazione: per essere in pendant con la serata, ai commensali viene richiesto di presentarsi in bianco. Ricordate che è estate e che il lino fa sempre il suo effetto radical chic. 
-
MARÉ
Molo di Levante 74, Cesenatico (FC)
331.1476563
info@mareconlaccento.it
CENA SU PRENOTAZIONE, IN NUMERO PARI | 331 147 6563
50€ A PERSONA | VESTITI IN BIANCO
(In caso di maltempo sarà rimandata al giovedì successivo 20 luglio)

Condividi su



Lascia un commento

2 commenti

Rita (2 settimane fa)

andata l'anno scorso! stupenda.... da rifare!

Giancarlo (2 settimane fa)

Anche quest'anno uno spot per il Marè .
Penso non sia edificante per la credibilità del blog e per la serietà di Davide Paolini presentare come un locale mirabolante un plocale mediocre come il Marè di Cesenatico.
Servizio pessimo e ristorazione discutibilissima.

Top