Gastronauta Torna alla Home

ricerca
per:
  • Prodottiprodotti
  • Luoghiluoghi
  • Idee in cucinaidee in cucina
  • parola
  • Regioneregione
ordina
per:

GastronautaTorna alla Home

Se la biodiversità si conserva

L'azienda agricola Nonno Andrea trasforma quotidianamente frutta e verdure vere


Pubblicato da Irene Vianello il 07/07/2017
Ritorno alla terra e alle origini, voglia di sporcarsi le mani, di coltivare il proprio cibo, ma soprattutto voglia di rispettare e di amare quel terreno che, rigoglioso, ogni giorno ci dà da mangiare. Esiste una piccola realtà a Villorba, un comune a nord di Treviso, nella fertile campagna trevigiana, tra il panorama collinare del Montello e il poderoso fiume Piave, che ha abbracciato appieno questa filosofia e che, quotidianamente, produce frutta e verdura di prima qualità, con amore, passione e tanta devozione.

Nonno Andrea nasce nel 1991 come agriturismo, di livello medio alto, e viene gestito ininterrottamente per dodici anni da Paolo Manzan e da sua moglie Sonia. Nel 2002 però decidono di dismettere l’attività perché si rendono conto che è la terra a richiedere il maggiore impegno, a richiamare le loro attenzioni, a urlare desiderio di prosperità e di cura. Così hanno iniziato una piccola attività di vendita diretta al pubblico delle loro produzioni, in modo molto informale, con un semplice bancone e un ombrellone. In poco tempo la voce si è sparsa e un bancone non è più stato sufficiente.
Nasce così in pochi anni il nuovo progetto di azienda agricola biodiversa, orientata alla tutela della natura, al rispetto della stagionalità, alla riduzione degli sprechi e all’autosostentamento, grazie all’autoproduzione di energia attraverso pannelli fotovoltaici. A oggi ci sono 60 ettari di terreno, che vengono coltivati con il concetto di Biodiversity Friendly, ovvero la prima certificazione di biodiversità in agricoltura, che va a misurare la biodiversità presente in azienda, attraverso la presenza nel terreno di insetti marcatori. Negli anni Paolo e Sonia si sono orientati sempre di più al recupero di specie endemiche della pianura veneta che erano in via di estinzione. Così hanno iniziato a coltivare frutteti composti da varietà antiche di mele e di pere e specie di verdura che ormai erano state abbandonate dai più. Si sono specializzati nella coltivazione del Radicchio di Treviso IGP al punto che Paolo è diventato direttore del Consorzio di Tutela.
Nel 2015 hanno deciso di intraprendere un altro progetto molto virtuoso, volto sia alla diminuzione degli sprechi, sia alla passione indiscussa di Paolo per la cucina, dovuta al suo trascorso da cuoco. Hanno allestito un laboratorio dotato di tutti i macchinari di ultima generazione, per la produzione di conserve dolci e salate e di sott’olii. Ovviamente la ricetta parte sempre dalla disponibilità della terra, da quei frutti o da quelle verdure che vengono prodotti in maggiore quantità, per poi essere trasformati in marmellate eccellenti, creme salate da utilizzare per la farcitura di panini o da accompagnamento a carni o formaggi. Eccezionale la linea dei ketchup, rosso, verde e giallo, per fornire un’alternativa di alta qualità a tutti coloro che vogliono distinguersi con la loro offerta di hamburger.
Grazie alla particolare attenzione di Sonia per il design e l’arredamento, hanno creato un punto vendita unico, divertendosi a dare nuova vita a oggetti dismessi e in disuso. Ne è nato quindi un arredamento vintage-minimal, di grande impatto, che ben si sposa con la filosofia aziendale. Nel negozio si possono trovare, oltre alla frutta e alla verdura coltivata direttamente da loro, anche prodotti di altre aziende italiane di qualità, in modo da fornire al pubblico sempre una vasta scelta. Inoltre, un’ampia parte è dedicata esclusivamente alla vendita delle loro marmellate, dei sott’olii e della birra al Radicchio di Treviso IGP o al miele prodotto con le loro api, marcatrici indiscusse della biodiversità di una data area. Nella provincia di Treviso Nonno Andrea è ormai sinonimo di altissima qualità, di prodotti di eccellenza e di serietà. Il loro punto vendita è sempre gremito a tutte le ore, indipendentemente dal giorno della settimana. Paolo e Sonia sono riusciti negli anni a riportare l’agricoltura in auge e a far comprendere al pubblico l’importanza di servirsi direttamente dal produttore, per avere sulle tavole dei frutti della terra unici e saporiti, magari non perfetti esteticamente ma, certamente veri.
_

AZIENDA AGRICOLA NONNO ANDREA
Via Campagnola 72B, Villorba (TV)
349.0952810
info@nonnoandrea.it

Condividi su



Lascia un commento

0 commenti

Top