Gastronauta Torna alla Home

ricerca
per:
  • Prodottiprodotti
  • Luoghiluoghi
  • Idee in cucinaidee in cucina
  • parola
  • Regioneregione
ordina
per:

GastronautaTorna alla Home

Chiocciole, mandorlato e ciauscolo tra le new entry di Milano Golosa

Il 14 ottobre si avvicina: facciamo un tour degli artigiani per presentarvi alcuni volti nuovi della manifestazione


Pubblicato da La Redazione il 14/09/2017
Il 14 ottobre il Palazzo del Ghiaccio si trasforma in un bengodi di gusto. Se pensate che Milano sia solo moda, griffe e design vi sbagliate. E se farete un giro al Palazzo del Ghiaccio, dal 14 al 16 ottobre, avrete modo di ricredervi e di vivere appieno una Milano che ogni anno, a ottobre, diventa sempre più Golosa. Oltre 200 artigiani del gusto, selezionati in tutta Italia, sono pronti a prendervi per la gola attraverso i loro appassionati racconti e i loro incredibili prodotti. Un tour che vi farà perdere letteralmente i sensi tra le migliori specialità regionali dello stivale, realizzate da esperti casari, panettieri, salumieri, mastri birrai, vignaioli, pasticceri. Mentre aspettiamo con l’acquolina in bocca l’arrivo del 14, vi presentiamo alcune new entry di questa edizione.
Nel cuore della Toscana, a Capannoli (PI), l'azienda agricola Arcenni si dedica all’elicicoltura, allevando chiocciole Helix Aspersa Muller con metodo a ciclo biologico completo in habitat naturale, all’aperto e un'alimentazione priva di pesticidi, mangimi e additivi chimici. A Milano Golosa potrete assaggiare e comprare le chiocciole trasformate e declinate in diversi modi: da quelle al naturale al ragù di chiocciole; dal patè alle chiocciole al tartufo e ai porri. Più che un insaccato si potrebbe definire una crema o una nutella di salame: è rosa, morbido e si spalma direttamente sul pane. Patrimonio gastronomico universale, il ciauscolo è strettamente collegato all’identità culinaria di una macro regione dai confini non troppo delineati, a metà strada tra Marche e Umbria, nel comprensorio dei Monti Sibillini. Se non l’avete mai provato, Milano Golosa sarà l’occasione perfetta per la vostra iniziazione grazie al salumificio Mezzaluna di Fermo.
Oltre a essere un progetto di recupero, formazione, integrazione e crescita di ragazzi che a un certo punto della loro vita hanno deciso di voltare pagina e di concedersi una seconda chance, San Patrignano è una realtà produttiva a filiera corta che trasforma materie prime di qualità in pregiati formaggi, ottimi insaccati e straordinari lievitati che potrete gustare a Milano Golosa. Riconosciuto dal 2010 come prodotto agroalimentare tradizionale dell’Emilia Romagna, il mandorlato di Modigliana affonda le sue radici nell’Ottocento. L’azienda Modigliantica di Modigliana (FC) ha voluto riportare sulle tavole di oggi un dolce dal sapore antico, la cui produzione è affidata a una ricetta segreta che non prevede l’utilizzo di uova, latte, burro, margarina, burro di cacao e nessun conservante. A Milano Golosa lo potranno gustare anche i vegani nelle sue versioni: classico, amarena, pera, caffè.
E a proposito di ricette antiche, conoscete il Dolcelatte? Se la risposta è negativa, tranquilli, potrete rimediare a Milano Golosa, fermandovi allo stand di Officine Dolcelatte di Luserna (TN). Se proprio la curiosità vi divora, vi diciamo solo che si tratta di una crema di latte di montagna, proveniente dalle malghe trentine e dal gusto universale, ideale come dolce su pane, panettone e fette biscottate, ma ottima anche abbinata ai formaggi o da sola con un vino da meditazione.
Queste sono solo alcune delle chicche che troverete tra gli stand di Milano Golosa … Dite la verità, vi è venuto un po' di languorino, vero?
-
MILANO GOLOSA 14-15-16 OTTOBRE 
Palazzo del Ghiaccio | Via G. B. Piranesi 14, Milano
02.86462555/1919
info@milanogolosa.it
Facebook: @MilanoGolosa
Twitter: @ilgastronauta
-
ORARI AL PUBBLICO
Sabato: 12:00 - 20:30
Domenica: 10:00 - 20:30
Lunedì: 09:00 - 17:00

Condividi su



Lascia un commento

0 commenti

Top