La bomba di Niko Romito apre a Milano

Il nuovo format dello chef tristellato abruzzese è dedicato a un cibo di strada dell'infanzia


Una sfera di pasta lievitata, fritta e farcita, dal gusto esplosivo: una bomba, di nome e di fatto. Dopo il successo di Spazio a Milano e a Roma, Niko Romito apre nella città meneghina, in collaborazione con Autogrill, un nuovo format. Il protagonista è un cibo di strada italiano, popolare, democratico e legato all’infanzia dello chef tristellato abruzzese: la bomba.

Una specialità dolciaria della pasticceria di famiglia di Rivisondoli, che papà Antonio Romito preparava per i turisti che andavano a sciare nel comprensorio di Roccaraso. È da questo ricordo che è partita la ricerca di Niko sulla qualità dell’impasto, la lunga lievitazione, una tecnica di frittura delicata e una farcitura con ingredienti di alta gamma per dare ancora più appeal al lievitato tradizionale. Il risultato è una bomba contemporanea che, dopo il debutto in un pop-up di Napoli, ha trovato la sua dimora fissa a Milano, in Piazza XXV Aprile 12, in uno degli spazi di Cargo. La bomba di Niko Romito è più light di quella classica perché viene fatta con olio di oliva e burro di cacao, senza grassi animali ed è fritta nell’olio di girasole.

Sei le proposte salate, di cui tre normali a 5,50 euro
(1. prosciutto di Parma, stracchino e rucola; 2. scarola, pinoli, uvetta, olive e pomodori confit; 3. mozzarella di bufala campana, pomodorino semisecco e basilico) e tre gourmet a 7 euro (4. spezzatino di manzo e spinacino fresco; 5. maiale fondente, senape e lattughino; 6. pollo fondente, lattughino e maionese). L’accezione fondente per il maiale e per il pollo si riferisce a una cottura a pressione controllata, in forno vapore. Le bombe dolci hanno il prezzo di 2,50 euro, si può scegliere tra tre proposte: vuota con zucchero, ripiena di crema pasticcera e liquore Strega, con crema gianduja, con confettura di albicocche. Per i più golosi, non mancano le bombe dessert, a 4 euro, in due versioni: con gelato alla crema e bombamisù, il tiramisù a misura di bomba. Le bombe si possono accompagnare a un calice di vino o birra, con menù a prezzi più ridotti. La bomba, sia salata sia dolce, ci è piaciuta, perché oltre a essere buona, è anche easy e informale, si mangia con le mani, anche in piedi, e senza troppi convenevoli.

Contatti

BOMBA NIKO ROMITO

Piazza XXV Aprile 12
www.nikoromito.com

ADV

Leggi anche


Milano è vegetariana

Romina Savi il 19 set 2018

Nei piatti di A' Cava una Sicilia ricca e complessa

Andrea Febo il 07 set 2018

Ribollita di mare, che Forte!

Davide Paolini il 27 ago 2018