Roma, da Pianostrada a Pianoalto

Le donne di Pianostrada aprono Pianoalto, una terrazza con vista sul Tevere dove cenare e bere cocktail



La bellezza ha bisogno di tempo e quando la scopri realizzi che, nonostante tutto, non è passato nemmeno un secondo dal momento in cui, mesi prima, l’hai immaginata. Te ne accorgi quando hai di fronte una cosa veramente bella, perché ti sorprende togliendoti il fiato anche se sei su una terrazza al sesto piano sopra Testaccio, a Roma, respirando tutta la magia di un angolo di città che si affaccia sul Tevere.

Da Pianostrada a Pianoalto

Dopo un tempo davvero intenso, su Lungotevere Testaccio al civico 200, apre Pianoalto. Potremmo partire proprio dal nome per raccontare la storia tutta al femminile che, nata in Vicolo del Cedro, ha conquistato palati e consensi, grazie al progetto Pianostrada Laboratorio di cucina, oggi in via delle Zoccolette tra Ponte Sisto e Campo de’ Fiori. Quattro donne, Paola Colucci, Chiara Magliocchetti, Flaminia e Alice Spognetta, insieme ad altri soci, aggiungono oggi un tassello al loro percorso di successo nella Roma gastronomica. E, mantenendo vivo proprio Pianostrada, puntano a un roof restaurant permanente, inaugurando Pianoalto Cucina e Terrazza.

Uno stile rivoluzionario e una cucina creativa

Su due livelli, con un ristorante al piano sottostante, capace di ospitare circa 50 coperti, affacciati a vetrate su Ponte Testaccio, e una terrazza giardino dove si potranno bere cocktail e mangiare una cucina che promette di sorprendere ancora. Pianoalto conferma senso estetico e gusto. Piante, fiori, arredi e accessori ricercati fin nel più piccolo dettaglio, tutto studiato per creare quell’atmosfera incredibilmente accogliente che ha da sempre accompagnato le quattro donne. A consacrare quello che è uno dei punti di forza fondamentali del successo di questi format, nonché l’essere donna del progetto, l’incredibile visione e l’attenta gestione dello studio Doppio Tratto delle sorelle Francesca e Valentina Angelini. In fondo sentirsi accolti nel bello, è merito di chi studia e si dedica a come farlo. La voglia è quella di stupire, di rivoluzionare, non è un caso quindi se l’ennesimo partner storico si conferma Top Kitchen, leader nel creare cucine in grado di unire grande estetica, funzionalità personalizzata e avanguardia nelle tecnologie. Lo stile rimane quello caldo e accogliente di Pianostrada, la cucina subisce un’evoluzione creativa che caratterizza il percorso di crescita della Chef Paola Colucci e del suo secondo Claudio Francazi, anima speculare dei piatti di Paola, ma cha avvalora anche il lavoro dei loro collaboratori Daniele Gobbi e Tito Campolmi, nonché quello di tutto lo staff di sala che rifinisce con dedizione e sorrisi l’ottimo lavoro di squadra. La terrazza conterà sul grande cocktail bar circolare guidato dal bartender Salvatore Monetta, forte della sua drink list “segreta” costruita con una mixology elegante e curata minuziosamente.

Da mercoledì 11 luglio, sotto le stelle del civico 200 di Lungotevere Portuense, si prende l’ascensore e si sceglie un “Pianoalto”. Consigliata la prenotazione.

Contatti

PIANO ALTO - CUCINA E TERRAZZA

Lungotevere Portuense 200, Roma
06.55286951

ADV

Leggi anche


Milano è vegetariana

Romina Savi il 19 set 2018

Nei piatti di A' Cava una Sicilia ricca e complessa

Andrea Febo il 07 set 2018

Che bontà il piccione cucinato dal Merlo!

Davide Paolini il 31 ago 2018