Un elegante Rosé per le feste natalizie

Il Rosé Franciacorta Millesimato di Ca’ dei Ronchi


Si avvicinano le vacanze di Natale e, come da mia tradizione, inizio a segnalarvi delle bollicine che non possono mancare dalle nostre tavole per brindare con amici e parenti. Il racconto dell’etichetta di oggi, il Rosé Franciacorta Millesimato, è frutto di una mia recente visita nella cantina Ca’ dei Ronchi.

Cantina che nasce agli inizi del nuovo millennio sulle colline più vocate della Valpolicella per volontà e diletto di Giorgio Campagnola, supportato in questo suo lungimirante progetto da tutta la famiglia. Nel corso della mia visita ho avuto modo di degustare diversi vini che mi hanno affascinato per la loro eleganza e stile. Vini raffinati per palati esigenti e con prezzi davvero ottimi se rapportati alla loro qualità oramai riconosciuta da molte guide di settore. Su tutti però ha prevalso il Rosé Franciacorta Millesimato, che è entrato nei miei appunti come vino immancabile per i brindisi non solo di Natale, ma anche di Capodanno.

Stefania, figlia di Giorgio, mi ha amabilmente intrattenuto nella degustazione raccontandomi anche dei terreni acquistati a Erbusco proprio con la volontà di produrre, oltre ai Valpolicella e Amarone, eccelsa espressione del terroir di produzione, anche degli ottimi e spumeggianti Franciacorta. Del Rosé mi ha anche fatto dono di una bottiglia che qualche giorno dopo, a casa, ho con voluttuosità degustato abbinandola a freschissime crudità di pesce.

Rosé Franciacorta Millesimato 2014 – CA’ DEI RONCHI
Vitigno: 100% Pinot Nero - Sboccatura: Estate2018

- Analisi visiva: splendente rosa antico, perlage fine e persistente
- Analisi olfattiva: intenso e ampio bouquet di piccoli frutti di bosco tra cui mora, lampone, e poi di fiori come la rosa tea e la violetta
- Analisi gustativa: vino equilibrato con un grado alcolico di 12,5% che abilmente bilancia l’acidità tipica del Pinot Nero e lo rende rotondo e carezzevole. Finale lungo.
- Temperatura di servizio: 6°/8°
- Acquistabile con l’app Enosocial® al prezzo richiesto dal produttore di Euro 31,00 per bottiglia (seguire le istruzioni in blue qui sotto)

N.B. Se sei una cantina e vuoi far assaggiare il tuo vino a L’Arusnate, scrivi a larusnate@enosocial.com

ADV

Leggi anche


Pizza e Prosecco: l'abbinamento di Denis Lovatel

Marco Colognese il 16 gen 2019

Un morbido vino rosso per inaugurare il nuovo anno

Andrea Bianchi - L'Arusnate il 10 gen 2019

Il genio nella botte di vino

Davide Paolini il 30 dic 2018