Eleganti bollicine per le feste

A Capodanno brindate con un Prosecco Superiore!


Una storia di famiglia iniziata nel 1542, che si snoda per 21 generazioni e che parla di amore per la terra e per il vino. Ubicata sulle ripide colline di Valdobbiadene, in una posizione privilegiata tra Venezia e Cortina d’Ampezzo, la cantina Bisol è riconosciuta in tutto il mondo per una produzione vitivinicola d’eccellenza. Un microclima equilibrato, caratterizzato da ventilazione costante, perfetta esposizione solare, giusta escursione termica e una viticoltura eroica e manuale, hanno creato l’habitat ideale per il Glera trasformando il nome Bisol in sinonimo di ambasciatore nel mondo del Prosecco Docg (per capire le differenze con il Prosecco Doc, leggete QUI).

Anche a pochi chilometri di distanza, gli antichi suoli della zona presentano delle differenze strutturali che influenzano le caratteristiche del vitigno e conferiscono al Prosecco Superiore delle sfumature particolari. “L’obiettivo delle nostre 21 generazioni di viticoltori” – ci racconta Gianluca Bisol – “è sempre stato la valorizzazione del Prosecco Superiore delle nostre storiche e ripide colline di Valdobbiadene dove la qualità è un premio sicuro alle fatiche di queste pendenze”.

In occasione delle festività, vogliamo consigliarvi un’eccellenza nell’eccellenza: il Prosecco Superiore Relio Rive di Guia, uno dei capolavori della produzione Bisol. Uno spumante che prende il nome da chi a queste terre ha dedicato l’intera vita, Aurelio Bisol, chiamato affettuosamente “Relio”. Un Prosecco Superiore dal perlage fine e persistente, avvolgente e morbido capace di regalare tutto ciò che il palato cerca: freschezza, mineralità, sapidità e acidità. Un prodotto dalla marcata eleganza, realizzato con uve selezionate e raccolte a mano a fine settembre, inizi ottobre, dai migliori vigneti ubicati a 250 s.l.m. Filari scoscesi dove solo la passione e tenacia del viticoltore eroico possono sopportare la fatica del “fatto a mano”.
Delle bollicine importanti, con cui a Capodanno farete un figurone.

RELIO RIVE DI GUIA – VALDOBBIADENE PROSECCO SUPERIORE D. O. C. G. BISOL

Vitigno: Glera 85% minimo.
Colore: Giallo paglierino con leggeri riflessi verdognoli, impreziosito dal fine perlage, ricco e persistente.
Profumo: Intenso, avvolgente e vivace. Le note fruttate e floreali si fondono con armonia ed elegante finezza.
Sapore: In equilibrio tra morbidezza, sapidità e acidità, che assieme ne esaltano l’eleganza. Persiste in bocca con piacevole freschezza.

Contatti

BISOL

Via Follo 33, Santo Stefano di Valdobbiadene (TV)
0423.900138
info@bisol.it
www.bisol.it

ADV

Leggi anche


Un vino Greco che arriva dal Sannio

Andrea Bianchi - L'Arusnate il 12 giu 2019

Gigi Pipa, a Este la pizzeria con orto

Andrea Febo il 16 mag 2019

Un vino rosso dalla personalità decisa

Andrea Bianchi - L'Arusnate il 15 mag 2019