Un morbido vino rosso per inaugurare il nuovo anno

Il Botticello San Quirico


Eccoci rientrati dalle festività, con tante novità degustate e alcune meritevoli di essere raccontate. Una di queste è un vino ottenuto con uve da agricoltura biologica che mi ha dapprima deliziato in degustazione e poi colpito per l’ottimo prezzo. Si tratta de “Il Botticello”, dell’azienda agricola San Quirico, un vino rosso a indicazione geografica tipica e dell’annata 2009. Ottenuto per il 70% da uve Sangiovese, vendemmiate tardivamente, e per il rimanente 30% da uve Merlot e Sirah. Un vino che dopo la vinificazione tradizionale è stato travasato in botti di rovere per un anno e mezzo e poi affinato in bottiglia per almeno 6 mesi. Ho avuto modo di abbinarlo a del pecorino semi-stagionato a buccia rossa di Pienza portatomi dalla Befana e a un’ottima soppressa veneta, da me appositamente acquistata a “La Botteghetta in Padella”, una boutique eno-gastronomica per veri intenditori di Verona, che vi consiglio caldamente come tappa nella città dell’amore (ovviamente dopo il selfie obbligatorio al balcone di Giulietta!).

Il Botticello – SAN QUIRICO - Rosso Toscano IGT 2009
Vitigno: 70% Sangiovese - 30% Sirah e Merlot

- Analisi visiva: intenso colore rosso rubino
- Analisi olfattiva: mora, liquirizia, vaniglia
- Analisi gustativa: equilibrato, morbido, avvolgente, persistente
- Temperatura di servizio: 18°
- Acquistabile con l’app Enosocial® al prezzo richiesto dal produttore di Euro 9,00 per bottiglia (seguire le istruzioni in blue qui sotto)

INDIRIZZO PER INVIO CAMPIONATURE
L’Arusnate c/o Enosocial – Via Leone Pancaldo 70 – 37138 Verona. L’Arusnate si riserva il diritto di recensire i vini inviati gratuitamente e a titolo di campionature dalle cantine (N.B. inviare MAX 2 bottiglie per etichetta).

Contatti

SAN QUIRICO

Loc. Pancole, San Gimignano (SI)

ADV

Leggi anche


Pizza e Prosecco: l'abbinamento di Gino Sorbillo

Marco Colognese il 15 mar 2019

Taste 2019: Pianeta Pane

La Redazione il 07 mar 2019

Bottiglie di vino parlanti

Davide Paolini il 04 mar 2019