A Milano, gli specialty coffee di Cafezal

Una recente apertura milanese dedicata ai Grand Cru del caffè


Finalmente il caffè si sta guadagnando la meritata considerazione nel mondo del cibo: ultimamente se ne sente parlare sempre più spesso, tanto che sono in molti a scommettere che sarà la nuova frontiera dei foodlovers. Nei Paesi anglofoni è in atto, già da tanti anni, la “third wave of coffee”, la terza onda del caffè, che mette la bevanda al centro dell’attenzione, conferendole la sacralità e l’artigianalità, che negli anni le erano state negate. Un cambiamento culturale inizia a fare capolino anche in Italia: il caffè sta gradualmente uscendo dallo stereotipo di tazzina presa al volo distrattamente e si sta trasformando in una specialità sempre più complessa, alla stregua del vino.

Sulla scia di questa rivoluzione profonda si colloca una recente apertura milanese, Cafezal, un marchio dedicato agli specialty coffee, nato dalla passione di due amici ingegneri italo-brasiliani. Cafezal, il cui nome portoghese significa “piantagione”, è una torrefazione dalle pareti blu e dal design molto curato, dove si possono degustare dei caffè artigianali speciali che, mantenendo il paragone con il vino, corrispondono ai grand cru del caffè. I migliori grani verdi, provenienti da produttori accuratamente selezionati, vengono tostati a mano in Italia, in maniera “sartoriale”, e proposti in gustosi e aromatici caffè monorigine, di cui si può scegliere il metodo di estrazione.

Alla nostra prima visita abbiamo sorseggiato tre caffè espressi: Sinfonia, Portinari Mineiro, Highlands, provenienti rispettivamente da Brasile (i primi 2) ed Etiopia. Al bancone c’è Carlos, un ragazzo salvadoregno che racconta, con competenza e passione, le nostre tazze. Sul finale, ci fa assaggiare i cold brew coffee della casa, caffè estratti a freddo tramite l'infusione in acqua per molte ore, rigeneranti e rinfrescanti, ideali per l’estate. Oltre al caffè, Cafezal propone una selezione di pasticceria, con lievitati e torte di Giacomo; pasteis de nata e camafeu de nozes di Galdina e, per pranzo, vasetti di Jarit ed estratti di frutta. Rinfrescati da questi caffè, torniamo in ufficio con un solo pensiero: provare i filtrati a tostatura chiara.

Contatti

CAFEZAL

Via Solferino 27, Milano
02.62695506
info@cafezal.it
cafezal.it

ADV

Leggi anche


Roma, da Pianostrada a Pianoalto

Andrea Febo il 10 lug 2018

A Milano la Bottarga è calabrese

Giorgio Bobba il 28 giu 2018

A Roma apre il ristorante Zia

Andrea Febo il 14 giu 2018