La ricetta del pollo al curry

Una ricetta etnica e profumata per la tavola di primavera



Il pollo al curry è il piatto più famoso della cucina indiana. Su un libro di cucina ho trovato una ricetta per rendere molto più cremosa la ricetta senza dover utilizzare i latticini. Scoprite che ingredienti ho utilizzato…

Ingredienti per 6 persone

Pollo 800 g, Riso basmati 400 g

Per la crema di frutta secca: Mandorle 50 g, Anacardi 50 g, Acqua 240 g 

Per la salsa al curry: Scalogno 150 g, Curcuma 4 g, 2 pomodori pelati, Acqua 240 g, 1 spicchio di aglio, Crema di frutta secca 240 g, Zenzero 6 g, Latte di cocco 20 g, Peperoncino verde 5 g, Noce moscata q.b.

 

Crema di frutta secca

Mettete in acqua fredda mandorle e anacardi e lasciate riposare per 12h. Scolate la frutta secca, aggiungete 240 g di nuova acqua e frullate (con frullatore ad immersione) fino ad ottenere una crema liscia. Se fosse troppo granulosa setacciatela. Prendete 240g di composto e tenetelo da parte.

Salsa al curry

In un’ampia padella fate rosolare lo scalogno. Privare i pomodori della pelle (facendo un’incisione a croce nella parte superiore, sbollentandoli per 30 secondi: dopo averli messi in acqua fredda sarà facilissimo rimuovere la buccia), tagliateli a dadini, aggiungeteli allo scalogno e fate cuocere per 5 minuti.

Aggiungete il curry in polvere, l’aglio e lo zenzero tritati, il peperoncino verde, la curcuma, l’alloro e cuocete a fuoco basso per 5 minuti.

Eliminate la foglia d’alloro e aggiungete 240 g di crema di frutta secca che avevate messo da parte prima e altri 240 g di acqua.


Con un frullatore a immersione rimestate fino a ottenere una crema grossolana. Coprite e fate cuocere per 25 minuti a fuoco molto basso.

Aggiungete il latte di cocco e fate cuocere altri 3 minuti.

 

Pollo al curry: in un’altra casseruola fate rosolare con due cucchiai d’olio il pollo tagliato a dadini e infarinato. Quando sarà leggermente rosolato, sfumate con un bicchiere di vino bianco e allungate poi con due mestoli di brodo. Dopo cinque minuti aggiungete la salsa al curry e fate cuocere 10/15 minuti a fuoco basso (fino a quando non sarà ben cremoso).

Tostate gli anacardi 5 minuti in forno a 180 °C, spezzettateli e usateli come guarnizione del piatto.

 

Buon appetito!

Fotografie di Silvia Pozzati©

-

Cotto al dente: non potrebbe esserci nome più azzeccato per il mio blog! Infatti sono Dentista di professione e chef per passione...i miei amici però sono in genere più felici di incontrarmi in cucina, piuttosto che in camice e mascherina. Mi piace infatti reinventare ricette classiche e sorprenderli con sapori nuovi e inaspettati.

Leggi anche
Pollo fritto di Davide Paolini & L'Arusnate
Pollo alla cacciatora di Davide Paolini & L'Arusnate
Pollo alla diavola di Cristina Rombolà
Pollo arrosto di Davide Paolini
 

ADV

Leggi anche


Come preparare le braciole siciliane

Nicolò Corvetti il 13 giu 2018

Saltimbocca alla romana

Davide Paolini il 30 mag 2018

La ricetta dell'arista di maiale al vino bianco

Davide Paolini il 12 gen 2018