La ricetta delle zucchine ripiene

Un secondo gustoso e anti-spreco per la tavola estiva



L'estate è addosso: non ci resta che rispolverare grandi classici della tavola stagionale. Ecco perché ho pensato a una ricetta cult come le zucchine ripiene. Tutti le abbiamo mangiate almeno una volta nella vita, per cui ho deciso di rimescolare gli ingredienti in modo da ottenere un piatto più gustoso e originale. Con tanto di occhio alla cucina anti-spreco: le zucchine si possono riempire anche con gli avanzi del bollito e il giorno dopo regalano sempre grandi soddisfazioni.

Ingredienti

Per 10 zucchine ripiene
Ripieno polpette:400 g di trito di suino, 200 g di trito di pancetta, 50 g di mortadella, 50 g di parmigiano, 1 uovo, 2 cucchiai di pangrattato, noce moscata q.b., 1 patata bollita, sale e pepe q.b.

Altri ingredienti
zucchine tonde, 1 limone, basilico, 200 g di pomodorini, 100 ml panna fresca, 100 g parmigiano reggiano, 1 bicchiere di vino bianco, 50 g di farina, paprika affumicata.

Procedimento

Zucchine: tagliate la parte superiore delle zucchine e svuotatele dalla polpa centrale.
Mettete le zucchine a cuocere nella vaporiera per 10 minuti (Se non avete una vaporiera potete metterle nel forno, dopo averle spennellate con olio Evo, a 180 °C per 8/10 minuti).

Polpette: tritate la mortadella con il mixer fino ad ottenere una consistenza simile a quella della carne. Unite ora tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolateli bene con le mani. Sempre con le mani formate delle palline che possano essere contenute all’intero delle zucchine che avete svuotato. Infarinate le polpette nella farina.
Cuocete le polpette in una padella con abbondante olio d’oliva per 3 minuti, giratele dall’altro lato e fate cuocere per altri 3 minuti. Sfumate con 1 bicchiere di vino bianco e completate la cottura con la fiamma bassa per per 20 minuti.

Salsa al pomodoro: mettete i pomodorini nel frullatore assieme a qualche foglia di basilico e due cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Frullate per qualche minuto e filtrate il composto tramite un colino. Condite ora con sale, pepe e paprika affumicata.

Crema di parmigiano: fate sciogliere in un pentolino 100 g di parmigiano reggiano con 100 ml di panna fresca.

Impiattamento: versate all’interno delle zucchine svuotate un cucchiaio di crema di parmigiano, inserite una polpetta e ricopritele con del parmigiano gratugiato. Infornate per 5 minuti a 180 °C. Mettete sul fondo del piatto la salsa al pomodoro e posizionate al centro la zucchina ripiena.

Buon appetito!

Fotografie di Silvia Pozzati©

ADV

Leggi anche


La ricetta della jota

La Redazione il 21 feb 2018

La ricetta delle castagnole

Davide Paolini il 13 feb 2018

La ricetta dell'arista di maiale al vino bianco

Davide Paolini il 12 gen 2018