La miscela natalizia di Caffè Agust rompe gli schemi

Dolce e delicata, è stata pensata per i dolci natalizi


Il tempo stringe e il fermento per il periodo natalizio inizia a farsi sentire. Come ogni anno, e nonostante tutto, i regali suscitano sempre grandi perplessità e ansie. Per andare sul sicuro, il caffè è sempre una buona idea. Meglio ancora se è presentato in una veste originale.

La Christmas Special Edition della Torrefazione Agust è una miscela per moka che rompe gli schemi della tradizione. 100% arabica d’altura, con una tostatura medio-chiara, segna una cesura con il taste dei canoni tradizionali che propongono miscele di arabica e robusta tostate scure, con le note amare più pronunciate. “Cercavamo qualcosa che andasse oltre la tradizionale moka della nonna, a base di miscele di arabica e/o robusta tostate scure e quindi dal gusto amaro, e che potesse fungere da perfetto abbinamento con i dolci natalizi, panettone e pandoro in particolare. Abbiamo fatto diverse prove per cercare un maggiore equilibrio, finché siamo arrivati alla miscela giusta: 100% varietà arabica di altura e con un profilo aromatico molto spiccato”, ci spiega Daniele Corsini, responsabile di produzione della torrefazione.

La scelta di un 100% arabica d’altura rende la miscela sicuramente più dolce e delicata, con note floreali e agrumate, come pompelmo e mandarino. L’acidità rimane bilanciata e perfetta per l’accompagnamento dei diversi dolci natalizi, il retrogusto è piacevole e persistente, con una dolcezza che ricorda il miele. Come metodo di estrazione è stata scelta la moka non solo per la facilità e la popolarità, ma anche per il risultato finale, “crediamo che possa esaltare al meglio le proprietà aromatiche di questo blend”, puntualizza Daniele.

La tostatura specifica per questo prodotto gioca un ruolo fondamentale, infatti il tenore medio-chiaro fa sì che le aromaticità, estratte dalla moka, possano svilupparsi al meglio per creare un profilo di tazza unico. “La bevanda è molto piacevole, ha un grande equilibrio di dolcezza e acidità, che smorza il gusto zuccherino dei dolci natalizi, ma bisogna berla con consapevolezza. Spiazza chi è abituato al taste della moka classica”, avvisa Daniele. Se cercate una tazzina dal gusto unico e nuovo, non vi resta che provarla e farla provare, convincerà anche i palati più esigenti. Senza contare la comodità della moka: c’è qualcosa di più piacevole che immergersi nel profumo del caffè durante le lente giornate di festa?

Per i consigli su come fare una moka perfetta, leggi qui  e guarda il video di Fabio Dotti, Brand Ambassador di Agust, nonché campione mondiale dell'Espresso Italiano Champion e campione italiano di cup tasting 2020.

ADV

Leggi anche


L’Università del Panettone: il raffreddamento

La Redazione il 24 dic 2020

10 prodotti da provare a Natale

La Redazione il 21 dic 2020

5 birre da stappare a Natale

Cristina Rombolà il 27 nov 2020