Qui Milano: 8 locali con consegna a domicilio

Ristoranti, trattorie, gastronomie, pizzerie e bistrot alle prese con il delivery


L’emergenza sanitaria sta cambiando le nostre abitudini, soprattutto quelle alimentari. Con bar, locali, trattorie, osterie e ristoranti chiusi, bisogna arrangiarsi. La vita virtuale sostituisce quella reale, ormai ferma: il lavoro diventa smart working, le lezioni frontali sono rimpiazzate da quelle online, gli aperitivi e i compleanni si trasformano in incontri mediati attraverso lo schermo di un computer. In questo clima da ritorno al futuro, la ristorazione, messa a dura prova da un crollo improvviso e drastico (secondo la Fipe le perdite, in alcuni casi, toccano punte dell’80% di fatturato), si adatta. Succede così che alcuni esercizi commerciali si organizzano con servizi di delivery che aiutano la sopravvivenza in quarantena. Abbiamo fatto un giro di alcune città italiane per capire come e cosa possiamo ordinare da casa. Partiamo da Milano.

PECK
Il negozio di eccellenze gastronomiche, simbolo di Milano, propone un servizio di delivery gratuito per importi che partono da 50 euro e con consegna entro tre ore. Per le consegne più urgenti il costo è di 15 euro per Milano, 25 euro per le destinazioni fuori. Si può ordinare gastronomia, tavola calda, carne, salumi, formaggi, pane, frutta e verdura, pasta fresca, dolci, vini e liquori, direttamente al telefono (numero 02.8023161) oppure per e-mail (delivery@peck.it).

WICKY’S
Lo chef di cucina giapponese creativa, Wicky Priyan, consegna a domicilio menù che cambiano spesso, con proposte anche di cucina ayurvedica, comprensivi di una selezione di vini, sakè e soft drink e prenotabili al telefono (numero 338.8790530). La consegna è valida solo nel comune di Milano, con pagamento anticipato tramite PayPal (disponibile anche per gli utenti non registrati), cliccando su un apposito link che si riceverà via SMS sul proprio cellulare. Gli ordini di importo superiore a 120 euro, verranno recapitati gratuitamente, tramite taxi con tempi di attesa tra i 30 e i 60 minuti. Per ordini di importo inferiore ai 120 euro, il costo di consegna è di 15 euro.

MU CORSO COMO
Lo street food del ristorante di cucina tradizionale di Hong Kong, Mu Dim Sum, consegna a casa stuzzichini e specialità gastronomiche cinesi: bao, ravioli e cheung fun (una specie di cannelloni di riso tagliati e ripieni di carne di manzo, maiale, gamberi), ma anche polpette di gamberi. Il ristorante ha inoltre creato delle "stazioni d'amore" dove sono presenti delle mascherine per chi ha necessità e dove ognuno può lasciare del materiale utile per la lotta contro il Covid-19.

TIPOGRAFIA ALIMENTARE
Il bistrot e food hub della Martesana consegna gratuitamente, nel raggio di due chilometri e con un importo minimo di 15 euro, pranzo, cena, birra e vini naturali. Il menù cambia ogni giorno: per visionarlo basta andare sui canali social di Tipografia Alimentare. Gli ordini si possono fare al telefono, chiamando lo 02.83537868, o tramite un messaggio su instagram. Il metodo di pagamento avviene tramite satispay o con contanti dell’importo esatto, che verranno lasciati dietro la porta per evitare il contatto.

TRATTORIA MASUELLI
Con l'hashtag #masuelliacasa, la storica trattoria milanese propone piatti cult meneghini e piemontesi (mondeghili, vitello tonnato, ossobuco con riso al salto) da gustare comodamente chez nous. L'importo minimo è di 30 euro e il raggio di consegna tre chilometri (ma la trattoria invita a chiamare anche chi abita in zone non coperte), il numero da chiamare è lo 02.55184138. Per ordini pari o superiori a 50 euro, una bottiglia della cantina in omaggio.

TRATTORIA SAN FILIPPO NERI
La trattoria con pergolato di Precotto effettua consegna gratuita da Villa San Giovanni a Loreto, inclusi i quartieri Adriano, Crescenzago, Cimiano, Greco, Niguarda e Zara. Le altre zone di Milano sono coperte da Glovo. I menù propongono colazione, pranzo e cena a prezzi democratici, con piatti classici della cucina italiana. Per prenotare bisogna chiamare i numeri 02.84344847 e 338.3682995 oppure mandare un’email a trattoriasanfilipponeri@libero.it. La trattoria, inoltre, si offre per portare a casa di anziani soli e in difficoltà cibo, beni di prima necessità e medicine, senza costi di consegna.

CROSTA
Crosta rimane aperto come negozio per permetterci di acquistare il pane, la pizza alla pala, la pizza tonda, i biscotti, le torte e i prodotti di altri artigiani, come farina, vino, birra, marmellata, miele e succhi. Dalle 18.00 in poi possiamo acquistare la loro pizza su deliveroo, magari scegliendo la consegna senza contatto.

GIANNASI
Se avete voglia di pollo allo spiedo, lo storico chiosco di piazza Buozzi, datato 1967, consegna, tramite deliveroo, i polli più famosi di Milano. Ma non solo. Dal menù è possibile scegliere anche altre specialità gastronomiche, quali: lasagne, crocchette, olive ascolane, polpette, arancini, trippa, cannelloni.

ADV

Leggi anche


Qui Torino: 6 locali che consegnano a domicilio

Cristina Rombolà il 27 mar 2020

Il libro sulla cucina di resistenza

La Redazione il 26 mar 2020

Cosa ci manca di più in questi giorni di quarantena?

La Redazione il 25 mar 2020