Qui Lombardia: 8 locali con delivery e take-away

La nostra selezione di ristoranti e bistrot con consegna a domicilio e asporto


Continuano i nostri giri alla ricerca di locali, ristoranti, bistrot, botteghe, pizzerie che effettuano consegna a domicilio o take-away. La selezione di oggi è tra le province lombarde.

C | COLZANI – CASSAGO BRIANZA (LC)
C’è chi ha saputo fare di necessità virtù, approfittando di questo periodo buio per reinventarsi con nuove opportunità. È il caso Di C – Colzani che, dopo aver chiuso prima dell’ordinanza, ha pensato a un modo per ripartire in totale sicurezza. Lo ha trovato triplicando il format con: Colzani Drive Gourmet, Colzani a Casa Tua e Colzani Garden Bistrot. Colzani Drive Gourmet è il primo esempio italiano di questo tipo: il locale è stato murato, lasciando aperte tre facciate. La prima con consegna di caffè, croissant, pizza, panini, tramezzini, gelato; la seconda con torte e pasticcini; la terza con orto e mercato. Ci si ferma al box cassa, si ordina, si paga e si ritira al box 1 o 2, rimanendo in macchina. Un servizio veloce e sicuro, che evita ogni forma di contatto ed è aperto tutti i giorni dalle 7 a mezzanotte. Colzani a Casa Tua effettua servizio a domicilio, con pagamento attraverso lo store online. Dal primo giugno sarà attivo il servizio Garden Bistrot, dalle 8 alle 23, con pochi tavoli all’aperto in cui fermarsi per colazione, pranzo, aperitivo e cena.

TRATTORIA DELL’ALBA - PIADENA - DRIZZONA (CR)
La trattoria Dell’Alba consegna a casa, a Piadena e comuni limitrofi, piatti pronti, che vanno semplicemente scaldati. Ricette cult della cucina cremonese, rivisitate sotto la guida del titolare Omar Bertoletti: dai maruboni di stracotto ai tortelli di zucca al soffritto di pomodoro dolce, dalle lumache in umido con verdure e ortiche allo stufato di pernice di Aubrac, dalla coppa fresca di maiali grassoni al baccalà al forno. Gli ordini vanno fatti, entro venerdì, chiamando il numero 0375.98539. La consegna è gratuita e avviene il sabato, dalle 11 alle 12.30 e dalle 15 alle 17; la domenica dalle 11 alle 12.30. A richiesta, si può ricevere la carta vini tramite mail o whatsapp. Pagamento in contanti o con bonifico bancario. 

COLOMBO E MARZOLI CAFFÈ CON CUCINA – VARESE
Il bistrot di Colombo e Marzoli è attivo con asporto o delivery. Si possono ordinare insalate, primi e secondi. Dalle lasagne ai maccheroni al ragù, dalle seppie con piselli e polenta bianca alla tagliata di manzo con vino rosso, tutti i piatti sono realizzati con prodotti freschi e stagionali. Per chi non vuole rimanere senza vino, la loro carta merita sicuro di essere sfogliata. Si può ordinare su whatsapp, al numero 340.6961836, o chiamando il numero fisso 0332.242508. Pagamento con satispay, carta o contanti. La consegna è gratuita in Varese centro, nell’hinterland ha un costo di 3 euro. E ricordate che per la festa della mamma potete ordinare le torte della storica panetteria/pasticceria da cui nasce il bistrot, al numero 0332.282560.

ROVELLO 18 – MILANO
Il ristorante Rovello 18, da lunedì, ha attivato il servizio di delivery e take-away. Dalle polpette al sugo al riso al salto, dal vitello tonnato al minestrone tiepido, dalla cotoletta alla milanese al coniglio dissossato in salsa negà: sarà possibile ricevere nelle nostre case, o ritirare in loco, i buoni piatti della cucina firmata Michele De Liguoro e i vini (sfogliabili qui) di una delle migliori carte della città. Per ordinare bisogna chiamare il numero 338.6524141 o mandare un’email all’indirizzo rovello18@gmail.com. Gli ordini vanno effettuati dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19; il ritiro in loco avviene dalle 12 alle 14 e dalle 19 alle 21. Pagamento con carta di credito, paypal e contanti. La consegna a domicilio è gratuita, con importo minimo di 40 euro.

MESTÉ - MILANO
Mesté è un’enoteca con cucina, nata quest’anno nella periferia di Milano per mano di Daniele Santangelo e Marco Bonardi. Oltre a grandi etichette di vini naturali di piccoli vignaioli italiani e francesi, vanta un cucina semplice e di sostanza, con selezionati piatti della tradizione gastronomica lombardo-milanese, con incursioni venete, in cui si vede lo zampino della gastronomia Bonardi: uno dei soci appartiene alla famiglia della storica bottega meneghina. Mesté consegna a casa piatti a scelta, da riscaldare o rigenerare, quali tonno del Chianti, caponata, ragù di anatra, il baccalà mantecato di Marinér La Pesca, trippa alla romana, guancia brasata, arrosto di cappello del prete o, in alternativa, kit aperitivo o cena per due persone. Per ordini bisogna chiamare o inviare un whatsapp al numero 346.8061538 o un’email a info@meste.it. Il minimo d’ordine è di 30 euro, ma la consegna è sempre gratuita. Attivo anche l'asporto, dalle 17 alle 19.30.

TRATTORIA DEL NUOVO MACELLO – MILANO
Dai mondeghili al vitello tonnato all’ossobuco: i piatti cult della cucina milanese della Trattoria del Nuovo Macello arrivano a casa. Sono attivi sia il servizio di delivery, sia d’asporto. Il delivery funziona con un minimo d’ordine di 40 euro, si ordina entro le 12.00 mandando un’email a asportotrattorianuovomacello@gmail.com. La consegna viene effettuata tra le 14.00 e le 18.00 e ha un costo di 5 euro. I piatti sono freddi o sottovuoto, da rigenerare a casa. Il pagamento può avvenire tramite bonifico bancario anticipato, pos o contanti, nell’email va indicata la modalità preferita. Per l’asporto bisogna chiamare entro le 12:00 e entro le 18:00 al numero 3485890413 – 0259902122. Ritiro entro le ore 14:00 per pranzo, entro le ore 20:00 per la cena. I piatti sono caldi e vanno sempre rigenerati a casa.

FLORIAN MAISON - SAN PAOLO D'ARGON (BG)
Dopo essersi impegnato, in prima persona, a cucinare per la croce rossa della provincia di Bergamo, colpita duramente dall’emergenza sanitaria, lo chef Umberto De Martino ha attivato il servizio di delivery del suo ristorante stellato Florian Maison. La consegna è senza costi per un minimo d’ordine di 150 euro, nel raggio di 20 chilometri dal Relais. Per consegne fuori viene valutato il valore di acquisto in base alla spesa.
La scelta delle pietanze deve pervenire con almeno 48 ore di anticipo, ordinando al numero 035.425 4202. Il pagamento avviene tramite bonifico anticipato o alla consegna. I piatti arrivano pronti o in parte da ultimare, con cotture o riscaldandoli, in modo velocissimo e pratico.

TRATTORIA LA MADIA – BRIONE (BS)
La trattoria La Madia ha attivato il servizio di delivery appena è iniziata l’emergenza, con un menù SOS suddiviso in antipasti, primi e secondi, a cui si possono aggiungere le insalate componibili, i condimenti, i crostini, i formaggi, la birra e i vini. Per ordini bisogna chiamare il numero 030.8940937: per il pranzo entro le 19, per la cena entro le 12 del giorno prima. La consegna è gratuita per la zona di Brescia, Franciacorta e Val Trompia. Chiusi il lunedì e il martedì. Il pranzo si può ordinare solo venerdì, sabato, domenica. Pagamenti tramite PayPal (info@trattorialamadia.it), contanti oppure bonifico bancario.

ADV

Leggi anche


La ricetta della melanzana rossa tonnata

Cristina Rombolà il 24 nov 2020

Quasi una melanzana rossa, la ricetta

Cristina Rombolà il 16 nov 2020

Piatti indimenticabili

Davide Paolini il 09 nov 2020