Torna a inizio pagina

Che spreco!

Miliardi di euro di cibo buttati ogni anno perché scaduti o considerati avanzi irrecuperabili


In Italia si sprecano 5,5 milioni di tonnellate di cibo ogni anno, equivalenti a 12,3 miliardi di euro. È quello che risulta dalla recente indagine “Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità” realizzata da Fondazione per la Sussidiarietà e Politecnico di milano in collaborazione con Nielsen Italia. Dati che non possono lasciare indifferenti, soprattutto nel difficile tempo in cui viviamo, perché si tratterebbero di 42 Kg a persona di avanzi non riutilizzati e alimenti scaduti o andati male, pari all’8% della spesa e a 117 euro a persona.


La lotta allo spreco diventa un impegno non più procrastinabile, non solo all’interno della filiera (agricoltura e allevamento, distribuzione e ristorazione) che è pur pesantemente coinvolta, ma anche fra le mura domestiche, attraverso atteggiamenti virtuosi o il semplice buon senso. Ma quali sono le pratiche di risparmio e recupero alimentare che possono essere attuate a vari livelli? Ne parla Davide Paolini, con alcuni esperti, Sabato 16 giugno alle ore 11 su Radio24.


ASCOLTA LA TRASMISSIONE IN DIRETTA >>>


Siete spreconi o avete appreso l'arte di riciclare qualsiasi avanzo? E in questo caso quali sono i vostri trucchi? Fatecelo sapere lasciando un commento in bacheca, su Facebook o su Twitter, oppure chiamando in diretta il numero 800240024 o inviando sms al 349 2386666.


ADV

Leggi anche


Katsu Sando il panino giapponese con la cotoletta

Cristina Rombolà il 09 apr 2021

Colomba pasquale, come riconoscere quella più buona

La Redazione il 02 apr 2021

Lampredotto, cibo di strada democratico

Davide Paolini il 01 apr 2021