Torna a inizio pagina

Chianti, tra vino e cibo

Viaggio in un angolo di Toscana dove i colori e i profumi d'autunno si sprecano


Il Chianti non ha bisogno di presentazioni. E’ un territorio che ha fatto parlare di sé oltre i confini italiani, tanto da diventare terra d’elezione per gli inglesi che l’hanno adottata come buen retiro e ribattezzata Chiantishire. Ricoperta di uliveti e vigneti, offre il meglio di sè nel periodo della vendemmia, quando i colori d'autunno donano al paesaggio un fascino singolare. Se l’occhio trova appagamento in un panorama suggestivo, anche il palato ha di che ritenersi soddisfatto in questo microuniverso dei piaceri enogastronomici. Si parte con il vino, che del magico territorio porta il nome, per poi passare ai salumi e a tanto altro ancora. Senza dimenticare una sosta in quei ristoranti che portano avanti la tradizione culinaria locale e in quelli che sono riusciti a introdurre elementi di innovazione, senza voltare le spalle alla grande materia prima che il Chianti mette a loro disposizione.


Nella puntata de Il Gastronauta di sabato 8 settembre, Davide Paolini  ci conduce tra vigne e cantine del Chianti, si sofferma a chiacchiere coi produttori delle specialità locali, coinvolge cuochi e ristoratori nell’intendo di creare di un affresco realistico delle ricchezze di questo angolo di Toscana, che meritano di essere scoperte, visitate e anche mangiate. Appuntamento come al solito alle 11 su Radio24.


RIASCOLTA LA TRASMISSIONE >>>



Interverranno:

ILARIA ANICHINI | Direttore e Agronomo Fattoria di Montemaggio Srl - Radda in Chianti (SI)

STEFANIA CANALI | Vignaiola presso Fattoria Nittardi - Castellina iN Chianti (SI)

FRANCESCO RICASOLI | Direttore di Barone Ricasoli Spa Agr - Gaiole in Chianti (SI)

SALVATORE TOSCANO | chef presso Ristorante Mangiando Mangiando - Greve in Chianti (FI)

EMI FAVIANI | Titolare del Ristorante Chiasso dei Portici - Radda in Chianti (SI)

VINCENZO CHINI | Proprietario della Macelleria Chini - Gaiole in Chianti (SI)

STEFANO BENCISTA' FALORNI | Proprietario Antica Macelleria Falorni - Greve in Chianti (FI)

ANTONIO BALLARIN | Co-proprietario della Fattoria Corzano e Paterno - San Vito di Sopra (FI)

CARLO TRAVAGLI | Enologo e ideatore di tuscanywinebike.com


Se avete suggerimenti, consigli o dritte per i gastronauti diretti quest'autunno nel Chianti, lasciate un commento in bacheca, su Facebook o su Twitter, oppure chiamate in diretta il numero 800240024 o inviate un sms al 3492386666.


(foto: Chianti Gallo Nero di Nadia Fondelli ©)

ADV

Leggi anche


Vasocottura: cos'è e come funziona

Arianna Iachia il 20 apr 2021

Ciao Andrea, il pastore delle api

Davide Paolini il 19 apr 2021

La birra in lattina di Siren

Cristina Rombolà il 15 apr 2021