Torna a inizio pagina

Cioccolato che passione!

Un viaggio da nord a sud d’Italia per conoscere le storie e le creazioni a base di cacao


Da Torino a Modica, attraverso l’Emilia romagna e la Toscana, dove trova posto, tra terre di vino e olio, la Chocolate Valley. I cioccolatieri italiani si sono fatti strada in tutto il territorio nazionale e hanno ottenuto successi e riconoscimenti a livello internazionale. Questo perché hanno saputo maneggiare il cibo degli Dei con gli strumenti dell’arte culinaria italiana creando squisitezze dai mille nomi e infiniti sapori. Per non parlare delle storie che sono dietro alla loro nascita, in cui la realtà si fonde con la leggenda. 


Alla maschera del carnevale torinese, amante della buona tavola, è dedicato il famoso Gianduja, cioccolato realizzato dall’unione di cacao e nocciole, mentre la musa ispiratrice del dolce Minsteriale sembra essere la diva del cafè chantant Anna Fougez. Questo capolavoro dell’arte pasticcera partenopea, un medaglione di cioccolato fondente con ripieno di crema al liquore, deve il nome alla lunga trafila che dovette fare per entrare nella Real Casa, al punto che divenne “un affare ministeriale”. 


Anche il connubio con la carne, che a prima vista può suonare stridente, è in realtà meno inconsueto di quanto si possa immaginare. Per esempio nelle siciliane ‘mpanatigghi, ravioloni dolci di pasta frolla, il cioccolato si unisce al controfiletto di vitello o manzo e la ragione è da trovarsi nel burro di cacao che permette la conservazione della carne. Anche in Calabria abbiamo di questi esempi, si vedano gli esplosivi ‘ndujotti, cioccolatini ripieni della piccantissima ‘nduja.




Per conoscere le storie di queste delizie, ma anche dei baci di Cherasco, della barbajada, della torta Barozzi, del bicerin, delle creme spalmabili e tante altre curiose ricette a base di cioccolato, basta sintonizzarsi su Radio 24 alle 11 di sabato 8 dicembre e ascoltare cosa hanno da raccontarci gli esperti chiamati dal Gastronauta.


Intervengono:


GUIDO GOBINO | Guido Gobino Cioccolato Artigianale

FRANCO RUTA |Dolceria Bonajuto di Modica

ALBERTO MOSSOTTO | Cioccolateria Majani 1796 di Bologna 

PIERFRANCESCO CAPALDO |pasticceria Scaturchio di Napoli 

GIUSEPPE MANDARÀDONI | Pasticceria Mandaradoni di Vibo Valentia 

GIANCARLO TORTA | Pasticcera Barbero di Cherasco  

PAOLA GOLLINI | Pasticceria Gollini a Vignola (Mo)

CLAUDIO PISTOCCHI | Pistocchi, Firenze

FABIO GARDINI |Gardini l’artigiano del cioccolato, Forlì



ASCOLTA LA TRASMISSIONE IN DIRETTA >>>


(L'immagine è tratta da finefoods.ecodelgusto.com | Emanuele Lombardo ©)


ADV

Leggi anche


La birra in lattina di Siren

Cristina Rombolà il 15 apr 2021

Street food a Roma, 10 indirizzi da provare

Andrea Febo il 14 apr 2021

Casatiello e tortano napoletano: il derby

Davide Paolini il 12 apr 2021