Torna a inizio pagina

Dove va il vino?

In diretta dal Vinitaly le nuove tendenze


, su Radio 24!


Il vinitaly rimane un grande appuntamento in cui confrontarsi e discutere sul passato, progettando il futuro. Nuove proposte e grandi classici si susseguono in un banco d'assaggio che si estende per 21 regioni. Certamente il Vinitaly è un tavolo di discussione per capire con quali strategie le cantine si propongono sul mercato, aggirano la concorrenza e sostengono la qualità. Ma cosa c'è di nuovo nel mondo del vino?


Il calo generalizzato dei consumi, a causa della crisi e delle severe limitazioni imposte dai controlli anti-alcol per chi guida, induce a ideare un nuovo modo di servire il vino. Dopo il vino al calice  e il diritto di tappo, arriva l'introduzione della bottiglia di taglia ridotta, e del “bottle sharing”, ovvero della condivisione della bottiglia di vino tra i tavoli del ristorante. Tra le tendenze non poteva mancare il baratto (non importa la cantina e il livello) e la nascita dei GAV (i gruppi di acquisto del vino), dove un team di enoappassionati ordina direttamente alla cantina una fornitura di bottiglie.  


Per quanto riguarda le tendenze nel campo del gusto, la bollicina è in cima alle classifiche, per versatilità. Ormai considerata un vino a tutto pasto, è servita a prezzi accessibili dall'aperitivo al dessert. Sempre migliore il rapporto qualità prezzo dei vini non solo in enoteca, ma anche nella grande distribuzione, dove sono allestite aree ad hoc: nonostante la crisi, i consumi si collocano nella fascia medio alta. Questo per sottolineare che gli italiani bevono meno, ma certamente ricercano il meglio.


Riascolta la trasmissione!

ADV

Leggi anche


Riflessioni post Vinitaly

Davide Paolini il 18 apr 2017

Quale futuro per la produzione del “Senza”?

La Redazione il 13 mar 2017

Premio Kia alle Botteghe Golose d'Eccellenza

La Redazione il 11 ott 2016