Torna a inizio pagina

Guai a voi se lo chiamate naturale

Fatti di cronaca recente hanno messo un bavaglio a coloro che usavano questo aggettivo per i vini


biologico.


Resta il fatto che di vino naturale si è spesso parlato di questi tempi ed è una realtà che, comunque la si chiami, sta iniziando ad avere un peso nel mercato italiano. Scopriamo allora che conseguenze avrà la vicenda romana, quali sono state le reazioni dei produttori di vino “cosiddetto” naturale e se in futuro è pensabile una certificazione in materia. L’appuntamento è per sabato 7 luglio 2012, alle 11 sempre su Radio24.


A parlarne con Davide Paolini ci sono:

ALESSANDRO BULZONI | Enoteca Bulzoni di Roma 

ANGIOLINO MAULE | Azienda agr. “La Biancara” a Gambellara (Vicenza) e Presidente Vinnatur

GIOVANNI BIETTI | Scrittore di vino e musicista e autore del libro Vini Naturali d’Italia 

DORA MARCHI | Enologa, biologa, insegna enologia alla Facoltà di Agraria di Torino 

ARIANNA OCCHIPINTI | Azienda Agricola Arianna Occhipinti di Vittoria (Ragusa)

EMILIO GATTO | Dirigente ICQRF del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali

ANTONELLO MAIETTA | Presidente AIS - Associazione Italiana Sommeliers 

ANDREA GRIGNAFFINI | Giornalista, direttore creativo di Spirito di Vino

LUCA GARGANO | Presidente Velier



RIASCOLTA LA TRASMISSIONE >>>


Voi cosa ne pensate di questa vicenda?  Se avete qualcosa da dire lasciate un commento in bacheca, su Facebook o su Twitter, oppure chiamate in diretta il numero 800240024 o inviate un sms al 3492386666.



ADV

Leggi anche


Katsu Sando il panino giapponese con la cotoletta

Cristina Rombolà il 09 apr 2021

Colomba pasquale, come riconoscere quella più buona

La Redazione il 02 apr 2021

Lampredotto, cibo di strada democratico

Davide Paolini il 01 apr 2021