Torna a inizio pagina

Il Rosè

E' finita l'estate in rosa? Torna il bianco?


Il 2010 confermerà il rosato come vino primaverile-estivo? Riascolta la trasmissione Il Gastronauta sabato 22 maggio, alle ore 11, sempre su Radio 24!


salento, Garda, Abruzzo e Alto Adige sono le zone storicamente imputate alla produzione di rosè. Negroamaro, Chiaretto, Montepulciano Cerasuolo e Lagrein Rosè si contenderanno il primato sulle tavole estive? Se lo chiede Davide Paolini che intervisterà nella puntata del Gastronauta giornalisti, patron di enotechie, enologi e produttori per capire se anche per quest'anno, il rosato dominerà i gusti degli italiani. 


Questo vino infatti, per freschezza e leggerezza, si dice sia preferito durante i mesi più caldi. La sua conoscenza, che si è diffusa tra il pubblico soprattutto grazie alla nascita degli spumanti rosati, lo ha reso sufficientemente famoso da riscuotere successo tra i consumatori. Fragrante e fresco, si abbina ai pesci, ma anche alle preparazioni leggere. Va bene con il prosciutto e melone, ma anche con i piatti a base di pomodoro, alla pizza, ai Funghi, ai formaggi freschi, alle verdure. Il rosato è un vino di pronta beva, quindi: non appesantite la cantina!


Riascolta la trasmissione!

ADV

Leggi anche


L'etichetta - Cleto Chiarli Rosè Brut de Noir

Andrea Bianchi - L'Arusnate il 22 giu 2016

Prosecco&Co a Gourmandia

La Redazione il 06 mag 2016

I sapori del Lago di Garda

La Redazione il 20 ago 2015