Torna a inizio pagina

La carica dei carretti del cibo di strada

Tutto quello che avreste voluto sapere sullo street food e non avete mai osato chiedere, domenica 23 novembre alle 12.00 su Radio 24


Che siano bacari, apecar, carretti mobili, chioschetti, baracchine ambulanti poco importa, sempre di più le strade e i vicoli cittadini si riempiono di profumi di cibo e di mezzi itineranti dove poterlo gustare. Sono tante e sfiziose le proposte del cibo di strada: dal pani ca’ meusa alle panelle; dai morzelli agli gnummareddi; dai trapizzini al lampredotto, ogni regione vanta un repertorio assortito di prodotti. secondo un’indagine Coldiretti quasi tre abitanti su quattro della Penisola hanno acquistato cibo di strada e continuano a farlo tanto che il consumo del mordi e fuggi rimane un trend gastronomico sempreverde. 

 

Siamo in presenza di un cambiamento per la crisi oppure il pasto (soprattutto a pranzo) si sta trasformando? Quali sono i cibi di strada più gettonati? La qualità dei prodotti usati per lo Street food, l’igiene e la sicurezza alimentare sono accettabili?

 

Al cibo di strada sarà dedicata la puntata de Il Gastronauta di domenica 23 novembre, alle 12.00 su Radio 24. Intervengono: 

-

GIUSEPPE ZEN | Mangiari di strada di milano

chef RUBIO | Giudice Reality “I re della griglia” su Dmax

DJ PORCHETTA  | Ambulante Mobile della Porchetta

BRUNELLA SPINOZZI | Chef Il Signore delle pecore - Bello di notte di Pescara

ARIANO MODUGNO D’OSPINA | Re Artù (la Puccia Fai Da Te) di Lecce

ANTONINO BUFFA | Nino U’ Ballerino dal 1802 di Palermo

ORAZIO NENCIONI | Trippaio del Porcellino di Firenze

 

ADV

Leggi anche


Street food a Roma, 10 indirizzi da provare

Andrea Febo il 14 apr 2021

Katsu Sando il panino giapponese con la cotoletta

Cristina Rombolà il 09 apr 2021

Lampredotto, cibo di strada democratico

Davide Paolini il 01 apr 2021