Torna a inizio pagina

Pasta Madre

Pasta Madre. I segreti di un lievito miracoloso


Innanzitutto bisogna avere pazienza. Per fare la pasta madre serve farina, acqua e miele - ma c'è chi aggiunge anche la frutta per favorire la fermentazione - e tantissima pazienza.

La pasta infatti, chiusa ermeticamente in un barattolo, inizia a formare alveoli di tutte le dimensioni subito dopo averla impastata per la prima volta, ma necessita di molto tempo per divenire matura.

Solo dopo parecchi rinfreschi è perfetta per preparare dolci, pane, pizze, focacce, panettoni e tanto tanto ancora. Infatti, essendo viva, la pasta madre si rafforza con il passare del tempo, divenendo sempre più elastica e profumando di champagne.

Pappa-Reale. ricette, consigli pratici e filosofia della pasta madre saranno dibattuti insieme a lei da Davide Paolini, che cercherà di capire come mai l'uso della pasta madre è di moda, chi la usa e come. Interverranno anche Achille Zoia, pasticcere; Davide Longoni, panificatore; Gennaro Esposito, chef; Giuliano Pediconi, panificatore; Enzo Coccia, pizzaiolo. 
Riascolta la trasmissione! >>

ADV

Leggi anche


L’Università del Panettone: la cottura

La Redazione il 22 dic 2020

L’Università del Panettone: la scelta delle materie prime

La Redazione il 23 ott 2020

Se il pane è "fresco" di freezer

Davide Paolini il 11 gen 2016