Torna a inizio pagina

Pizza e fiasco: la cucina italiana è vista ancora così negli USA?

Stereotipi e luoghi comuni sono stati i protagonisti a New York dell'Italia ai fornelli


Un tempo l'Italia negli Stati Uniti e in particolare a New York era fiasco e pizza. Ora che sotto gli immaginari mulini dell'Hudson di acqua ne è passata tanta, qual è l'immagine della nostra cucina e del nostro vino nella grande mela? E' rimasta quella degli stereotipi di un tempo o siamo passati davanti alla Francia?


Dai successi di alcuni produttori di vino, dall'interesse creato da iniziative di vendita e di marketing, pare che il vento sia cambiato. Purtroppo le guide dei ristoranti americane continuano a non porre nelle loro hit parade locali di vera cucina italiana.


Per parlare di questo Davide Paolini, sabato 8 ottobre, chiama in trasmissione alle ore 11.00 su Radio24:


Paolo Barilla di Barilla


Oscar Farinetti di Eataly


Marco Rosi di Parmacotto


Stefano Milioni, esperto food&wine a New York


Ezio Rivella, presidente Consorzio Brunello di Montalcino


Bruno Ceretto, produttore di vino

 

RIASCOLTA LA TRASMISSIONE >>>

ADV

Leggi anche


Vasocottura: cos'è e come funziona

Arianna Iachia il 20 apr 2021

Ciao Andrea, il pastore delle api

Davide Paolini il 19 apr 2021

La birra in lattina di Siren

Cristina Rombolà il 15 apr 2021