Torna a inizio pagina

Un viaggio nelle carceri italiane alla scoperta delle produzioni di eccellenza gastronomica

Dal Nord al Sud della penisola, per conoscere i personaggi, le storie e i prodotti di un' altra realtà carceraria


Le esperienze di produzione alimentare all’interno delle carceri italiane si moltiplicano. Gli esempi sono tanti e la qualità dei prodotti  è alta. Alla base di questi progetti vi è l’idea di un reinserimento sociale che passa attraverso la professionalizzazione e la motivazione dell’individuo. Nascono così i laboratori di produzione  che si confrontano con il mercato attraverso la distribuzione di cooperative sociali. La loro funzione è duplice: imparare un mestiere e disporre di un salario in regola. Un esperimento sociale e una scommessa riuscita, dunque, come i buonissimi prodotti provenienti da queste realtà. Panettoni, dolci, birre, olio, vino, pasta, confetture, carne, salumi, latte, formaggi, pesce, ortaggi, verdure, cioccolato, per una proposta che copre l’intero settore alimentare e che fa della qualità del servizio e della naturalità (quasi sempre i metodi di coltivazione e di produzione sono biologici) la sua prerogativa. 

 

Sabato 19 ottobre, durante la mia trasmissione su radio 24, vi condurrò in un viaggio dal nord al sud della penisola, per conoscere i personaggi, le storie e i prodotti di quest’altra realtà carceraria, insieme a:

NICOLA BOSCOLETTO | Presidente Cooperativa Giotto, Carcere di Padova 

GIORGIO PIERI | Cooperativa sociale La fraternità, Rimini

MAURO CAVICCHIOLI | PresidenteCooperativa sociale Il Pungiglione, Mulazzo (MS)

GIOVANNI ROMANO | PresidenteCooperativa sociale L'Arcolaio-marchio Dolci Evasioni,CC Siracusa

LUCIANO PANTAROTTO | Presidente Cooperativa sociale Man at work-marchio 70 Sbarrato, CC Rebibbia, Roma

SALVATORE LOGLISCI | Presidente Cooperativa sociale Campo dei Miracoli, CC Trani

PIERO PARENTE | Cooperativa sociale Ecosol-Responsabiledel progetto Liberamensa,CC Torino 

MARCO FERRERO | Presidente Cooperativa sociale Pausa Cafè, CC Torino, Saluzzo, Alessandria, Cuneo.

MARCO GIRARDELLO | Presidente Cooperativa sociale Divieto di Sosta-marchio Banda biscotti, CC Verbania e Saluzzo

SILVIA POLLERI | Presidente Cooperativa sociale ABC La Sapienza in Tavola, CR Bollate, milano

(nella foto le Apucce della Banda Biscotti)
 

ADV

Leggi anche


Che radicchi in Veneto!

Cristina Rombolà il 07 giu 2017

Ricordi di Taste

La Redazione il 19 mar 2014

Un cesto di Natale che non è un pacco

Cristina Rombolà il 18 dic 2013