Estate da bere: via libera a estratti, centrifugati e mocktail di frutta e verdure

Realizzare a casa i succhi dell’estate con estrattori e centrifughe


L’estate è arrivata e con lei anche il desiderio di sole, di mare e di giornate oziose all’aria aperta. Che sia parco, terrazza, giardino, spiaggia, poco importa. Le priorità sono rilassarsi, abbronzarsi e bere. E se l’alternativa all’alcol fosse un centrifugato o un estratto di frutta e verdure? Colorati, freschi, energetici e salutari, sono un vero antidoto alla canicola. Ma non solo, si prestano bene anche alla produzione di mocktail, i cocktail alcol free che esprimono la tendenza astemia della mixologia.

Il consumo di vegetali è fortemente raccomandato perché favorisce l’introduzione di principi nutritivi fondamentali per il nostro benessere psico-fisico, integra le energie disperse, disintossica e allunga l’aspettativa di vita. L’assunzione in forma liquida ne facilita la digeribilità, l’assimilazione e rende meno noiosa la dieta quotidiana. Al via dunque agli healthy drink che, quanto a creatività e coolness, non hanno nulla da invidiare ai loro fratelli che alzano di più il gomito. Che si voglia un succo classico di frutta e verdure o un mocktail, il punto di partenza è sicuramente una buona materia prima, fresca e di stagione, e un elettrodomestico con cui possa essere estratta o centrifugata.

Ma qual è la differenza tra estratti e centrifughe?
Con l’estrattore la frutta e le verdure vengono spremute a freddo, a una bassa velocità di rotazione, che sminuzza lentamente gli ingredienti: non c’è calore, né ossidazione, il succo è vivo, mantiene i colori brillanti e le proprietà nutritive, organolettiche e antiossidanti degli alimenti rimangono inalterate.
La centrifuga sfrutta il principio fisico della forza centrifuga, ha una potente velocità di rotazione che riduce in poltiglia i vegetali e produce succhi dalla consistenza più cremosa. Entrambi gli elettrodomestici sono a spreco zero perché, separando il liquido dalla polpa, fanno sì che le fibre contenute in questa possano essere utilizzate per la realizzazione di barrette, biscotti, torte dolci o salate. Inoltre, possono essere usati anche per cucinare dei veri e propri piatti, come zuppe, vellutate, brodi, pesti, ma anche marmellate, gelati e sorbetti. E la cosa divertente è che si possono preparare ricette creative, fresche e colorate stando comodamente a casa e facendosi aiutare dall’intelligenza di questi elettrodomestici che, pur essendo piccoli e poco ingombranti, danno una grande mano.

L’acquisto va ponderato bene e richiede la valutazione di diversi fattori: per regolarsi e rimanere aggiornati vi consigliamo le guide di Habu, in cui vengono spiegate minuziosamente i dettagli delle due macchine e confrontati i modelli migliori.

ADV

Leggi anche


I mocktail con L’Angelica: il Nemesia Collins

La Redazione il 28 ago 2020

I mocktail con L’Angelica: il Non Ti Scordar Di Me

La Redazione il 07 ago 2020

I mocktail di L’Angelica: il Verbena Cooler

La Redazione il 31 lug 2020