Torna a inizio pagina

A Firenze vola alto la colomba irpina di Dolciarte

Dolciarte di Avellino è la pasticceria più votata durante l’evento Fuori di Taste dedicato alla colomba pasquale


Oltre 800 i partecipanti che in poche ore hanno potuto apprezzare le specialità in degustazione e votare ognuno la propria pasticceria preferita all’evento “Vola colomba vola” il 9 marzo scorso a Firenze.

Da Obikà mozzarella Bar, nella splendida cornice di Palazzo Tornabuoni, è andata in scena una selezione di 13 produttori di colombe artigianali, realizzate a partire da ingredienti selezionati e lievito madre. Se il pubblico ha avuto una certa difficoltà a scegliere tra prodotti  di assoluta qualità, preparati dall’estro e l’arte di alcuni tra i migliori pasticceri italiani, alla fine una colomba ha volato più in alto delle altre.

A raccogliere più voti infatti è stata Dolciarte di Carmen Vecchione che si è imposta in un parterre di veri campioni del dolce come: Lenti dolci Tradizioni, Pasticceria Tabiano, Dolciarte, Pasticcerie Lorenzetti e Delice, Attilio Servi Pasticceria, I dolci di Giotto, Pasticceria Cioccolateria del Giamberlano, Pasticceria Merlo, Dolciaria Fraccaro Spumadoro, Pasticceria caffè Nuovo Mondo, Pasticceria Vacchieri.

Dolciarte è una pasticceria irpina situata nel centro storico di Avellino, riconosciuta nel settore per la padronanza delle tecniche e l’abilità nel gestire i lievitati. Carmen Vecchione, la titolare, dopo tanta esperienza sul campo, ha conquistato il suo pubblico a suon di cioccolato, monoporzioni, croissant e lievitati a pasta madre.

I suoi prodotti, oltre ad essere ben fatti, esprimono una personalità femminile e attenta alle sfumature. Ne è un esempio la colomba presentata al contest fiorentino, in particolare quella al limone, dal profumo affascinante ed equilibrato.

ADV

Leggi anche


Vasocottura: cos'è e come funziona

Arianna Iachia il 20 apr 2021

Ciao Andrea, il pastore delle api

Davide Paolini il 19 apr 2021

La birra in lattina di Siren

Cristina Rombolà il 15 apr 2021