Torna a inizio pagina

Il moscato firmato Bera

Ottimo con i dolci di dicembre!


Dalle pillole del Gastronauta, in diretta ogni giorno alle ore 11.05 e 23.05. Sempre su Radio24!

Tempo di bollicine, non solo di spumante o champagne, ma anche di dolci e di panettoni. E allora, quale vino abbinare? Vi propongo il moscato Vittorio Bera. Si tratta di un vino naturale, nato da vigneti coltivati con le più rigorose metodologie biologiche, certificate dalla ICEA. I vini sono vinificati secondo i concetti tradizionali, e con il convinto rifiuto delle moderne pratiche “interventiste” quali l’uso dei lieviti selezionati, enzimi, trattamenti chimico-fisici di varia natura, concentrazioni, etc. Il blasone di famiglia è costituito dal Moscato d’Asti, a cui si aggiungono piccole ma qualificate produzioni dei più classici e tradizionali vini della “patria astese”.


Bera Az. Agricola

Via Castellero Cascina Palazzo n. 12

Neviglie (CN)

Tel. 0173/630194 - 0173/630500 

www.bera.it






ADV

Leggi anche


L'alchimia perfetta di un panino

Elena Maccone il 05 mar 2013

Un Brunello non filtrato

Davide Paolini il 23 ott 2012

Treschietto val bene una cipolla

Davide Paolini il 20 set 2012