Torna a inizio pagina

L’Etichetta – Le Vigne di San Pietro Bardolino

Un Bardolino profondo, ma non arcigno, che vince la sfida del branzino


Le Vigne di San Pietro sono una piccola isola tra le colline moreniche del Garda. L’azienda di circa 10 ettari nasce nel 1980 per volere di Sergio e Franca Nerozzi, i genitori di Carlo l’attuale “condottiero” di questa ottima e rinomata cantina a due passi dalla bella Verona e dal lago. La terra è particolarmente vocata per produrre uva e il suolo di origine glaciale è argilloso, calcareo, morenico, ricco di minerali. Il microclima, che risente della benefica influenza del vicino Lago di Garda aiuta la vite a trarre il meglio dal terreno. Le vigne sono allevate in mezzo a un parco con un’ampia biodiversità utile al loro sviluppo che avviene così in modo naturalmente equilibrato. Carlo Nerozzi, da oltre 15 anni, coordina e si fa aiutare dal grande amico agronomo ed enologo Federico Giotto, riuscendo così a ottenere vini di grande qualità e massima espressione del terroir. Vini profondi, ma non arcigni, con belle mineralità e bouquet di profumi fini e ampi. Il Bardolino da me degustato è stato abbinato, quasi per sfida, ma a una temperatura di 12°C, a un branzino alla griglia e il risultato al palato, vi garantisco, è stato ottimo, contro tutte le riserve dei miei amici commensali che ancora una volta hanno dimostrato di intendersi più di belle macchine che di vino … Ma veniamo alla degustazione:

LE VIGNE DI SAN PIETRO – Bardolino D. O. C.

Corvina 80%, Rondinella 10% e Merlot 10%

Analisi visiva: rosso rubino, lindo, bellissima trasparenza

Analisi olfattiva: viola, prugna, ribes

Analisi gustativa: minerale, note speziate nel finale, lungo

Temperatura di servizio: 12° perché abbinato al pesce sennò 16°/18°C vanno benissimo

-

LE VIGNE DI SAN PIETRO

Via San Pietro 23, Sommacampagna (VR)

045.510016

info@levignedisanpietro.it

www.levignedisanpietro.it

ADV

Leggi anche


Un vino rosé fa primavera

Cristina Rombolà il 24 mar 2021

La spesa in via Sarpi, la Chinatown di Milano

Davide Paolini il 02 feb 2021

Bottiglie parlanti

Davide Paolini il 10 dic 2020