Torna a inizio pagina

Mammella di mucca o Teteun

Una prelibatezza che si può trovare in Val d'Aosta o in alcune trattorie di Milano


C'è un prodotto che un tempo si trovava molto facilmente sulle nostre tavole, ma ora è diventato sempre più raro, anche se ha una certa diffusione in Val d'Aosta, dove prende il nome di Teteun. Si tratta della mammella di mucca, messa in salamoia con sale, varie erbe e spezie (rosmarino, salvia, alloro, ginepro...). Così rimane per alcuni giorni e poi viene risciacquata, pressata, fatta asciugare, bollita e servita come un normale salume.

Le mammelle si possono trovare anche semplicemente bollite. Io le ho scovate in una trattoria milanese, la Latteria San Marco, che ogni tanto, per mia grande gioia le prepara.

 

Contatti

LATTERIA SAN MARCO

Via San Marco 24, Milano
02 6597653

ADV

Leggi anche


Il miele in cucina: la ricetta della Trattoria Battibecco

La Redazione il 15 dic 2020

Preparare e mangiare carne cruda

La Redazione il 23 lug 2020

La merenda con Speck Alto Adige IGP: i pancake

La Redazione il 26 giu 2020