Torna a inizio pagina

Quelli che distribuiscono la birra

Storia di Lorenzo che da grande ha deciso di diventare uno dei più qualificati distributori italiani di birre britanniche e non solo


pub di prima fascia dove i ferventi publican da anni diffondono vera cultura birraria sul territorio. Raramente capita che l'attenzione cada su altri importanti attori come i distributori. Eppure un prodotto tanto delicato richiede, a tutti i partecipanti alla filiera, estrema attenzione e quella sopracitata mole di passionalità che il più delle volte il commercio all'ingrosso ignora.

In quest'ottica non è esagerato affermare che qualsiasi connazionale bevitore compulsivo di buona birra si rallegrerebbe nel conoscere Lorenzo Fortini, fondatore di Ales & Co., uno dei principali e più qualificati distributori italiani di birre britanniche e non solo. Lorenzo, da sempre nell’universo dell’enogastronomia, iniziò ad avvicinarsi alla Gran Bretagna grazie a Neal's Yard Dairy, il principale affinatore di formaggi artigianali inglesi. «Proprio qui trovai la conferma tangibile all'idea che, lavorando in modo integralista e coerente, fosse possibile costruire qualcosa di “diverso”». Nel 2005 i primi seri contatti con il variegato e pittoresco mondo delle real ale inglesi e l’epifania. L'anno successivo nasce Ales & Co. «L'idea era quella di importare esclusivamente birrifici indipendenti del Regno Unito; i primi furono St. Peter's, Hopback e Orkney. Poi il luppolo americano ha attraversato l'oceano e ha cambiato per sempre i connotati birrari di Inghilterra, Scozia e dell'Europa intera». Oggi Ales & Co. ha aperto le porte anche a birre provenienti dall'Europa scandinava e dagli Stati Uniti.

Tantissime le importanti brewery fisse a listino: BrewDog, Hardknott, Meantime, Mikkeller, Moor, To øl, Nøgne, Rogue, The Kernel, Summer Wine e Wild Beer solo per citarne alcune delle più conosciute. Tutti i prodotti importati arrivano direttamente dal produttore con cui esiste un rapporto personale oltre che professionale. «Abbiamo visitato quasi tutti i nostri produttori. È sempre incredibile conoscere di persona un produttore dopo aver assaggiato per tanto tempo le sue birre e accorgersi quanto la personalità del birraio influisca sulla produzione». Non c’è che dire, Ales & Co. è una di quelle realtà che convince di come il mondo della birra artigianale possa davvero essere migliore.

ADV

Leggi anche


La birra in lattina di Siren

Cristina Rombolà il 15 apr 2021

Tre birre irlandesi per San Patrizio

Cristina Rombolà il 12 mar 2021

Sia lodata la birra in lattina di Stone

Cristina Rombolà il 01 feb 2021