Torna a inizio pagina

Street food a Roma, 10 indirizzi da provare

Lo street food a Roma: dal centro alla periferia, gli indirizzi giusti dove mangiare



Va bene il delivery e va bene anche il take away, non sempre e non tutto, ma soprattutto, appena si può, va bene passeggiare e mangiare qualcosa camminando, o magari appoggiandosi in qualche piazza, vicolo o parco. Così lo street food, ovviamente in asporto per sua natura, diventa sempre più ricercato e supera le richieste di pasti pronti da consumare in casa.
Roma, tra il boom delle visite guidate e una primavera ancora troppo timida, è una di quelle città dove si esce volentieri e quando i vicoli, le strade e le aree verdi vivono le libere uscite delle persone, quello che fa sempre comodo è trovare qualche buono Street food da consumare per spezzare la pausa. Tra zone e offerte diverse, dalla periferia al centro storico, abbiamo provato a immaginare dieci posti da provare.

Lo street food a Roma Centro

Pastificio Guerra (via Del Corso)
Qui siamo nel cuore del centro storico romano, in una parallela dello struscio di via Del Corso, il nome la dice lunga e saltando gli aperitivi andiamo dritti a un buon piatto di pasta. I primi piatti della tradizione la fanno da padroni, Carbonara, Amatriciana e Cacio e Pepe, ma è possibile trovare anche varianti stagionali. La pasta è rigorosamente fatta a mano da loro, acquistabile a parte volendo, e in tempi di pandemia sono disponibili solo due versioni dalle 13:00 alle 15:00.
-
Via Della Croce 8, Roma
O6 6793102
Gnocchi Pastificio Guerra Roma
Amerina (Campo de Fiori)
A due passi da piazza Campo De Fiori, in un largo su via Dei Giubbonari, questo è un piccolo laboratorio di pizzette al padellino. Ricercatezze gastronomiche su impasti a lunga lievitazione naturale, che grazie alla cottura nel padellino assumono una consistenza golosa. ricette segrete, passione e 80 g di impasto steso in uno spessore ibrido che va oltre il sottile e assicura croccantezza alla mordenza e buona digeribilità. Molteplici e sempre in evoluzione le tipologie da scegliere.
-
Largo dei Librari 82, Roma
O6 45495604
Pizzette al padellino Amerina Roma
Venanzio (Trastevere)
Trastevere è una slot machine dall’offerta gastronomica dove raramente si perde, ma se siete amanti dei Supplì, Venanzio è un tempio irrinunciabile dello street food. Una piccola pizza al taglio che oltre la classica in teglia e un angolo di gastronomia tra polli allo spiedo e piatti pronti, rimane un punto di riferimento storico per la bontà dei suoi Supplì. Classici dal sugo incredibilmente generoso e gustoso, ma anche in versione cacio e pepe o cacio, pepe e lime, questo fritto tipico romano lo trovate sempre caldo e in buona panatura.
-
Via di S. Francesco a Ripa 137, Roma
06 5897110
Venanzio Supllì Roma
Baby Bao – Dim Sum & Bao Bar (Trastevere)
Rimaniamo a Trastevere e siamo nel suo affaccio principale al Tevere, piazza Trilussa. Per soddisfare tutti suggeriamo questo posto come declinazione fusion dello street food, una recente nuova apertura in attesa del ritorno alla movida di quartiere. Gyoza di maiale alla piastra, Veal Shumai al vapore e Shrimp Jiaozi, ma anche Bao con pancetta, kimchi e arachidi, Pollo fritto shiitake e umami majo o al salmone scottato e avocado. Lo sfizio della tradizione orientale, passeggiando tra i vicoli trasteverini, è da provare.
-
Piazza Trilussa 40, Roma
329 9882983
Baby Bao Roma
Fassi – Il Palazzo del Freddo (Esquilino)
Qui siamo nell’edificio che ha visto il gelato italiano conquistare il mondo. Il gelato è il simbolo dolce dello street food, ma se pensate di trovare qui solo i classici coni e coppette vi sbagliate. Gelato artigianale in molti gusti diversi e creazioni originali come il Sanpietrino (un loro marchio registrato), che è un vero e proprio lingotto di gelato ricoperto di cioccolato dalla forma tipica dei neri mosaici stradali della Capitale. Ma soprattutto, per rimanere in tema, il Tramezzino Semifreddo.
-
Via Principe Eugenio 65/67, Roma
06 4464740
Sanpietrino Fassi Roma

In tutta Roma

Pescaria (Prati)
È di settembre 2020 l’apertura del format gourmet, un fast food dal sapore di mare, con origini pugliesi. Siamo a Prati e i primi mesi di attività, hanno visto questo posto registrare lunghissime file di curiosi e appassionati del genere. Dai famosi panini di mare, come quelli con Polpo fritto, Orata alla griglia, Bistecca di tonno o il Vegetariano, fino alla frittura mista, quella di paranza e alici e alle polpette di crostacei (sempre fritte). Non mancano i crudi, difficilmente passeggiabili, ma non si sa mai.
-
Via Leone IV 14, Roma
06 39721160
Pescaria Roma
Spiedo (San Giovanni/Re di Roma)
Zona Re di Roma, in una traversa della piazza alla fine del primo tratto della via Appia di San Giovanni. In questo piccolo laboratorio di prelibatezze allo spiedo, potete trovare tutto il gusto della tradizione rustica e genuina. Per gli amanti ci sono le Polpette di pollo con spezie, Ricotta e spinaci e di melanzane, lo Spiedo di sovracosce di pollo Bio allevato a terra, con salsa BBQ, ma anche Patate di Avezzano sale & rosmarino e Fuso di pollo “FrittoNonFritto” alla senape ed erbe aromatiche. Infine, su ordinazione, la Pinsa romana ai Funghi, alla Parmigiana, alla marsicana (patate, salsiccia e provola) e Gaetana (scarola, olive, alici, provola e scorza di limone).
-
Via Cerveteri 4, Roma
06 48071262
Spiedo Roma
Polletti San Bartolomeo (Parioli)
I Polletti San Bartolomeo è un concept di street food di qualità con prodotti a base di pollo allevato in libertà, esclusivamente realizzati dall'azienda San Bartolomeo. Macelleria e cibo pronto disponibile nei punti vendita al Mercato Parioli, nel centro Le Rughe di Formello, ma anche a Prato e Milano. "Il pollo che sa di pollo", come dicono loro, riesce ad avere un gusto unico ed inimitabile. Pollo in tutte le salse e cotture, con pane del forno Roscioli e un Healthy Menu con polpette al sugo.
-
Viale Parioli 206, Roma
06 8075659
Polletti Roma
Pork ‘N ‘Roll (Tiburtina)
Questo locale è il tempio del maiale “etico” a Roma. Tutto quello che troverete è frutto della lavorazione di maiali allevati esclusivamente da loro, sono tre e si occupano rispettivamente di allevare, stagionare salumi e fare birra artigianale (che ovviamente trovate lì). Parlare di focacce, compresa una con mortadella, scamorza e patate a sfoglia, potrebbe sembrare riduttivo se mettiamo in fila un Medaglione morbido con doppio pulled pork cotto lentamente, doppia scamorza affumicata e salsa Bir-B-Q della casa. Così come la ciabatta di grano duro con salsiccia marinata alla birra, bufala affumicata, pancetta croccante e cipolla caramellata, può togliere ogni dubbio. Ovviamente molto altro e fritti a pioggia con salse home made.
-
Via Carlo Caneva 15, Roma
06 45551271
Ciabatta Salsiccia Pork 'N 'Roll Roma
Legs (Centocelle)
Se avete già sentito parlare dell’impresa dei The Fooders con Mazzo, Marco Baccanelli e Francesca Barreca, sappiate che questo è il format dedicato al pollo fritto degli stessi protagonisti. Pollo con rigorosa panatura fatta in casa, da mangiare in assolo o dentro dei soffici bun. Irresistibili le Alette Legs con salsa home made a base di miele e soia con qualche foglia di coriandolo, così come è irrinunciabile la Cotoletta di broccolo romanesco con pecorino romano in panatura croccante, anche qui divorabile in singola azione o nel panino. Imprevedibili fritture derivanti dalla stagione, oltre birre artigianali e vini naturali.
-
Via delle Rose 54, Roma
06 64962847
Alette di Pollo Legs Roma
Dieci appuntamenti con lo street food romano in take away, quasi tutti anche ordinabili in delivery. Per variazioni di menu e zone di consegna vi consigliamo di seguire direttamente i loro canali, ma se vi trovate a passare dalle loro parti, ricordatevi di non perderli di vista.

ADV

Leggi anche


Zona gialla: mangiare all’aperto a Roma

Andrea Febo il 03 mag 2021

Pastrami alla newyorkese: come farlo a casa

Francesca Palenzona il 27 apr 2021

Katsu Sando il panino giapponese con la cotoletta

Cristina Rombolà il 09 apr 2021