Torna a inizio pagina

Tra 2 giorni è Gourmandia

Un piccolo vademecum su cosa troverete a Gourmandia


Terra all’orizzonte: Gourmandia è sempre più vicina. Dal 14 al 16 maggio presso le Fiere di Santa Lucia di Piave (TV), le Terre Golose del Gastronauta prenderanno vita negli spazi dell’ex Filanda per condurvi alla scoperta dei giacimenti gastronomici frutto dei viaggi del Gastronauta. Percorreremo i corridoi della Valle del Gusto e della Penisola dei Sapori tra centinaia di specialità enogastronomiche, costeggeremo l’Arcipelago dello Street food tra bombette, gelato e piadine e se sentirete soffiare un po’ di vento… Non temete. Nelle sale “Levante” e “Ponente” avranno luogo dibattiti, approfondimenti e cooking show che coinvolgeranno i visitatori, affinché la comprensione del cibo sia pratica e teorica al tempo stesso. 

VI RICORDIAMO CHE TUTTI GLI INCONTRI DI GOURMANDIA SONO GRATUITI (COMPRESI NEL PREZZO DEL BIGLIETTO D’INGRESSO) E CHE PER PARTECIPARE NON OCCORRE PRENOTARSI, MA BASTA PRESENTARSI NELLA RELATIVA SALA UN PO’ PRIMA CHE L'EVENTO INIZI.

Chef Oldani
Sabato 14 maggio alle 15.00 sarà Davide Oldani ad aprire la manifestazione, presentando al pubblico la sua idea di Cucina Pop: una cucina semplice e accessibile, ma che non scende a compromessi quando in gioco c’è la qualità.

Seguirà alle 16.00 un doppio appuntamento: scopriremo con Irinox come conservare al meglio i cibi con l’abbattitore domestico, mentre Vissani, nell’altra stanza, si scaglierà “contro tutti” in un talk show che ha al centro una domanda: “Siamo vicini alla fine del prodotto artigianale?”

Alle 17.00 avrà luogo uno dei dibattiti più attesi di Gourmandia dal titolo “prosecco: un futuro di un miliardo di bottiglie o della ricerca della qualità?” che vedrà protagonisti Gianluca Bisol, Matilde Poggi (presidente della FIVI) e i presidenti dei tre Consorzi di Tutela.

A chiudere la prima giornata di Gourmandia, il cooking show delle 19.00 del celebre bècher trevigiano Bruno Bassetto, che ci insegnerà come mangiare meglio spendendo meno, riscoprendo in cucina il quarto anteriore bovino.

Bruno Bassetto

Domenica 15 maggio alle 11.00 il pasticcere italiano per eccellenza, Iginio Massari, sarà protagonista di un dibattito sulla professione di pasticcere, ieri e oggi.
Alle 13.00, dopo un secondo appuntamento con Irinox, assisteremo a una sfida a colpi di farina tra i pizzaioli Renato Bosco e Giovanni Santarpia che, in collaborazione con Molino Quaglia, utilizzeranno farine diverse per dare una loro interpretazione dell'idea di pizza, a cui verranno abbinate le bibite vintage di Spumador.

Alle 14.00 assisteremo a un incontro dedicato alla cucina Gluten Free con Molino Rossetto, a cui seguirà lo show cooking di Alessandro Breda del ristorante Gellius che riproporrà al pubblico di Gourmandia il piatto che lo ha reso vincitore della terza edizione del Festival Triveneto del baccalà verso Expo 2015.

L’ultimo appuntamento della giornata vede un altro ospite d’eccezione. Arrigo Cipriani, il figlio del fondatore del celebre Harry’s Bar di Venezia, che alle 16.00 affronterà un tema delicato: il futuro della ristorazione in Italia.

Gualtiero Marchesi
Lunedì 16 maggio alle 11.00 si parte in quinta con Gualtiero Marchesi: il cuoco italiano più conosciuto al mondo parlerà del ruolo del cuoco oggi. Alle 12.30 un incontro con la cucina di frontiera di Tomaž Kavcic che racconterà, attraverso il suo piatto, la tradizione della zuppa slovena.
Alle 14.00 si tornerà a parlare di carne con i Fratelli Damini, che cucineranno un piatto per veri gourmet.

Dopodiché scenderemo in Sicilia per scoprire, alle ore 15.00 con Nicola Fiasconaro, come arricchire il panettone con gli ingredienti del territorio siciliano.
L’ultimo cooking show delle 16.00 vede protagonista un cuoco del territorio, Daniele Zennaro, che cucinerà “ParVenZe: il parmigiano reggiano in viaggio a Venezia”. 

Insomma: chi non viene a Gourmandia, o è un ladro o è una spia!

GOURMANDIA IN BREVE

Quando: 14, 15, 16 maggio 

Dove: Fiere Santa Lucia di Piave - Via Mareno 1 - 31025 Santa Lucia di Piave (TV)

Orari al pubblico: Sabato 14:30 – 22:00 | Domenica 10:00 – 20:00 | Lunedì 10:00 – 17:00

Biglietti d’ingresso: Adulti 10  euro; Bambini sotto i 6 anni ingresso libero, dai 6 ai 12 anni  5 euro;

Operatori del settore: ingresso libero

PER INFO

Corso Garibaldi 2, milano

02.86462555/1919

info@gastronauta.it

gourmandia.gastronauta.it

Facebook: https://www.facebook.com/Gourmandia.official/?fref=ts 

Twitter: https://twitter.com/ilgastronauta

Instagram: https://www.instagram.com/gastronauta_official/

Contatti

UFFICIO STAMPA - Studio Cru - Michele Bertuzzo

347.9698760
michele@studiocru.it

ADV

Leggi anche


Street food a Roma, 10 indirizzi da provare

Andrea Febo il 14 apr 2021

Katsu Sando il panino giapponese con la cotoletta

Cristina Rombolà il 09 apr 2021

Lampredotto, cibo di strada democratico

Davide Paolini il 01 apr 2021