Torna a inizio pagina

Un consorzio per il pane di Matera

Il simbolo del territorio lucano e della sua antica cultura


Dalle pillole del Gastronauta, in diretta ogni giorno alle 11.05 e 23.05 su Radio24.

 

Un gruppo di giovani imprenditori della Basilicata, panificatori da generazioni, ha costituito il Consorzio di Tutela del pane di Matera per preservare e valorizzare questo prodotto riconosciuto con il marchio di qualità europeo IGP – indicazione geografica protetta. Questo pane, ottenuto esclusivamente con semola rimacinata di grano duro proveniente dal territorio lucano, è il simbolo di una cultura antichissima, l’elemento “sacro” della tavola e di una cultura viva ancora oggi. Il suo legame col territorio è tale da ricordare il paesaggio della Murgia Materana.
I quattro panifici riuniti sotto questo brand, oltre a questa nota produzione, propongono una vasta scelta di prodotti tipici del territorio e della cultura gastronomica lucana. Tra questi possiamo citare la frisella, la strazzata, i biscotti e la cancella di vari tipi. Ma non solo, infatti il consorzio si è allargato cominciando a lavorare e distribuire ottimi prodotti locali come olio, pasta, farina, conserve, miele, ceci e lenticchie.

 

CONSORZIO DI TUTELA DEL PANE DI MATERA IGP  

Via De Amicis, 54

Matera 

M. info@consorziopanedimatera.com

W. www.panedimateraigp.it

 

 

ADV

Leggi anche


A Milano apre Crosta Lab con la pizza a portafoglio

Cristina Rombolà il 08 lug 2020

Firmate il Manifesto del Pane Artigianale

La Redazione il 04 giu 2020

Dal grano siciliano al bistrot milanese

La Redazione il 22 gen 2020