Torna a inizio pagina

Una birra da fuori di testa

A Fidenza un birrificio fa della creatività e della passione per il luppolo i suoi punti di forza


Toccalmatto, un nome che nasconde una filosofia. Quando il founder Bruno Carilli decide di abbandonare il suo sicuro posto da manager in una delle industrie multinazionali della birra, tutte le persone che ha intorno credono sia ammattito.Lui invece, con grande lucidità e caparbietà, è fortemente convinto della strada che vuole intraprendere. L'esperienza come Direttore Logistica e Marketing all'interno di Carlsberg Italia, i numerosi viaggi affrontati e la passione maturata per il fascinoso mondo dell'homebrewing, accendono un viscerale amore per le craftbeer.

Il tutto si concretizza quando, in provincia di Parma, Bruno incontra alcuni amici disposti a sostenere l'idea ed a dargli corda in questo progetto. Nasce così, a fine 2008, il Birrificio Toccalmatto, che prende il proprio nome da una frazione nei pressi di Fidenza, location dell'impianto di produzione, ma che al tempo stesso riassume la genesi e la scuola di pensiero che lo hanno costituito.

L'inizio, complice l'ottimo approccio organizzativo, è con il botto: la perizia, la qualità della materia prima ed un grande know-how nel marketing, connotano da subito il birrificio tra i più conosciuti a livello nazionale. Oggi la maggior parte delle birre prodotte sono ad alta fermentazione – afferenti a stili inglesi, belgi o americani – ma brassate con una forte impronta reinterpretativa che le trasforma in birre uniche ed irripetibili. Proprio questo grande carattere e lo spregiudicato uso dei luppoli, grande amore di Bruno, le distinguono e le fanno spiccare tra le tante produzioni italiane di valore.

Birrificio ToccalmattoLe birre in listino sono tantissime, più o meno ventitre, non per una scelta commerciale, anzi, al contrario, per una decisione assolutamente personale del titolare: cerca infatti di offrire libero sfogo alla propria creatività, alla passione per sempre diversi stili ed alla voglia di bere e di far bere birre sempre nuove e di grande ricerca. Tutte meritano di essere assaggiate, ma non ci si può far mancare la Zona Cesarini, impressionante Pacific IPA apprezzata e conosciuta in tutta Europa, la Stria, ottima chiara in stile Kölsch, e la speciale natalizia 2012 chiamata Meteora.  

Leggi gli altri articoli sulla birra artigianale di Eugenio Pellicciari

Contatti

BIRRIFICIO TOCCALMATTO

Via San Michele Campagna, 22/c, Fidenza (PR)
0524 533289
info@birratoccalmatto.it
www.birratoccalmatto.com

ADV

Leggi anche


La birra in lattina di Siren

Cristina Rombolà il 15 apr 2021

La Piadina soffocata in un sacchetto

Davide Paolini il 17 mar 2021

Tre birre irlandesi per San Patrizio

Cristina Rombolà il 12 mar 2021