L' outing del Gastronauta

Ferragosto, panettone mio non ti conosco


Buon Ferragosto fantastici gastronauti vicini&lontani, dopo otto anni di festa del panettone di ferragosto, "passo", come si fa a poker. Niente tour per le spiagge per far conoscere il dolce made in Italy adatto a tutte le stagioni.

Che dire? Da un lato, sono molto orgoglioso di aver sdoganato e aver contribuito a destagionalizzare il panettone; dall’altro sto assistendo alla corsa sul carro del "vincitore" anche da parte di chi non è addetto ai lavori, non certo per farne crescere il consumo o la creatività, e tutto ciò mi dà un certo fastidio. Ma così va il mondo... 

Grazie a tutti i pasticcieri pionieri che otto anni fa hanno creduto a questa “campagna” d’estate, partecipando gratuitamente, come il sottoscritto, alle maratone ferragostane nelle spiagge. Grazie anche agli increduli (quelli che non credevano, "sai, la tradizione e poi, visto il vento, via ai forni"). 
Dopo “passo" a poker, c’è "lascio il tavolo", ma vediamo...la colomba, perché no? (non estiva of course, ma nel periodo pasquale)…chissà, vola colomba vola!

ADV

Leggi anche


Il Panettone va mangiato tutto l’anno

La Redazione il 21 gen 2021

L’Università del Panettone: il raffreddamento

La Redazione il 24 dic 2020

L’Università del Panettone: la cottura

La Redazione il 22 dic 2020