A Roma apre Door to door, la pasticceria di Zia Restaurant

Quando l’emergenza congela il lavoro, ma non le idee


Zia Restaurant è il ristorante romano dello chef Antonio Ziantoni, Door to door – Zia Pasticceria è il nuovo format della stessa casa, incentrato (per ora) sulla pasticceria d’asporto. Perché c’è modo e modo di reagire alle crisi e, se un virus ti chiude il ristorante e il servizio d’asporto o di consegna diventa l’unica soluzione, ma la tua cucina ha un’identità che ci va poco d’accordo, che fai? Se sei Antonio Ziantoni e, in brigata hai un pasticcere come Christian Marasca, con una lungimiranza imprenditoriale che va oltre l’emergenza temporanea, non lasci ma raddoppi. Diversificando.

Pasticceria d’asporto in monoporzione e boxes per la colazione e l’ora del tè. Questo è Door to door – Zia Pasticceria, che si nasconde dietro una porticina verde di legno al civico 7a di via Luigi Santini. Ed è proprio nell’indirizzo la bella storia, perché via Luigi Santini è una traversa di via Goffredo Mameli e, tra la porta d’ingresso del ristorante e quella verde della pasticceria, c’è un angolo di palazzo con due vetrine e una serranda. Praticamente neanche trenta metri. Stesso laboratorio, stesso pasticcere, praticamente stessi locali, dove l’anello di congiunzione è un ingresso secondario fino al 17 maggio destinato al personale, ma dal 18 diventa uno speakeasy dalle dolci pretese. Dietro la porta una rampa di scale, che scende, e un ambiente dove, per ora, si possono ritirare i propri ordini da asporto, ma che un domani potrebbe diventare una sala da consumo al tavolo aperta tutto il giorno. Non solo dolci nei piani, ma altre ricercatezze da aggiungere tra salato e beverage.

Door to door – Zia Pasticceria è un format intelligente, dall’investimento relativo, che in tempi di crisi contraddistingue e denota una capacità imprenditoriale incentrata su dei punti di forza importanti. Nessuna revisione nell’identità gastronomica, ma un valore aggiunto ad accrescerla. “Abbiamo sfruttato questo momento di inattività per riflettere e, come quasi sempre accade nelle difficoltà, abbiamo cercato di costruire un’opportunità che ha portato con sé una grande voglia di ripartire al massimo. Ci rimettiamo in gioco aprendo una nuova porta davanti a noi. La nostra secret door, una porta verde nella via adiacente il ristorante, che è diventata il simbolo di questa nuova avventura” afferma Antonio Ziantoni. “Oltre al delivery, c’è la possibilità di usufruire dell’asporto e presto nascerà anche il nostro store on line”. Dal 3 giugno riapre anche il ristorante e il business rimane parallelo, con un cambio di servizio che si complementa. Il ristorante aprirà solo a cena, con chiusura domenicale e manterrà attivo il servizio di asporto e consegna dei dolci dal giovedì al sabato.

Tra i monoporzione, che Christian Marasca produce nel laboratorio di Door to door – Zia pasticceria, il didascalico Tourbillon, la Savarin con fragoline di bosco, L’Albicocca, il Paris-Brest e la Tarte ai lamponi (5,00 €); le torte 100% Vaniglia e la Tarte chantilly e frutta fresca (35,00 €/Kg); il reparto colazione con la cake alle carote, cake al limone e la crostata di visciole (3,50€). A seguire gelato, biscotteria e pralinati, ma anche dei boxes Mono set (4 monoporzioni a scelta 20,00 €), Breakfast (2 prima colazione, 2 biscotteria, 1 barattolo di pralinato 23,00 €) e il Tea Time (4 monoporzioni, 2 biscotteria, 2 prima colazione, 1 croque-monsieur 40,00€). Packaging personalizzato, accortezza nella consegna, lavoro raddoppiato in partita, stessa attenzione alla ricerca di sapori inconfondibili attraverso materie prime semplici. Così, mentre nessuno se lo aspettava, Antonio Ziantoni raddoppia e apre un “nuovo” format nel suo stesso locale. A Roma questa brigata di scuola Genovese (con lui i ragazzi di Retrobottega, creatori di Retropasta e, in tempi record, di Retrodelivery e di Retropizza), hanno dato grande esempio di forza e intelligenza imprenditoriale.

Contatti

Door to door - Zia Pasticceria

Via Luigi Santini 7a, Roma
342.1736030
doortodoor@ziapasticceria.com
www.ziarestaurant.com

ADV

Leggi anche


A Milano apre Crosta Lab con la pizza a portafoglio

Cristina Rombolà il 08 lug 2020

Octotable, la piattaforma gratuita che aiuta i ristoratori

La Redazione il 19 giu 2020

La ripartenza dei ristoranti? Inventare più occasioni durante la giornata

Davide Paolini il 14 mag 2020