Torna a inizio pagina

A Casa di Lucia, tra brisaola e pizzoccheri

Semplicità, tradizione e ricerca delle materie prime nell'osteria di manzoniana memoria


Sarà stata o no la Casa di Lucia Mondella non ci è dato saperlo, quello che è certo è che in questa osteria scoprirete un piccolo angolo manzoniano immutato nel tempo. Il soffitto a volte, le pareti colorate da foto d’epoca e utensili in rame, i tavoli ricchi di storia, l’intima saletta del camino per l’inverno e il terrazzo esterno nella bella stagione sono l’involucro di questo luogo, da sempre riferimento per molti “viandanti”.


Il contenuto? L’autenticità, la tradizione e l’amore per la convivialità, che Carletto Piras esprime in cucina ma soprattutto a tavola, condividendo poi la passione enogastronomica con un bel piatto e un buon bicchiere con gli amici che rimangono ad aspettarlo. Se poi c’è la compagnia giusta può anche capitare di finire in musica e canto, fino a tarda ora, ovviamente con pezzi da osteria.
Veniamo alla cucina. Viste le premesse non può che essere semplicità, gusto autentico, tradizione e qualità delle materie prime con un servizio attento, ma soprattutto accogliente. 


Partite dalla Brisaola dei Fratelli del Curto (non quella di moda di punta d’anca, ma la migliore, di sottofesa, marezzata) e poi scaldate il cuore con pizzoccheri, risotto fumante ai porcini o versante lago, al pesce persico. Anche i secondi sanno di casa, quindi difficile, ma doveroso, scegliere tra fegato di vitello con cipolle stufate, brasato o ossobuco in gremolata con polenta e involtini di verza. A chiusura una vera selezione di formaggi e il budino al cioccolato, sempre presente in carta, goloso e rassicurante, il tutto accompagnato da una bella selezione di vini che tocca soprattutto i luoghi del cuore, Valtellina e Piemonte.

_

ANTICA OSTERIA CASA DI LUCIA

Via Lucia 27, Lecco 

0341.494594

www.osteriacasadilucia.com

ADV

Leggi anche


Come preparare la ribollita toscana

Davide Paolini il 11 dic 2018

Come realizzare la caponata di melanzane

Davide Paolini il 20 lug 2018

Come preparare le braciole siciliane

Nicolò Corvetti il 13 giu 2018