Torna a inizio pagina

Acetaia La Cà Dal Non 1883

L'aceto balsamico tradizionale di Modena


Nel modenese, la produzione di aceto balsamico è sempre stata  familiare, anzi generazionale: dalle antiche botti ereditate dal bisnonno calzolaio Alfonso, di Vignola, Vittorio ha dato vita ad una vera e propria produzione di Balsamico. Come un rito, ogni anno si ripete la raccolta dell’uva, il prelievo del prodotto, il travaso ed il rincalzo dei barili, sempre secondo ritmi antichi cadenzati dalle stagioni. L’Acetaia La Cà dal Nôn, oggi nelle mani di Mariangela, figlia di Vittorio, da più di un secolo produce il Balsamico tradizionale, un prodotto che sa parlare dei luoghi in cui nasce, della sua gente e delle tradizioni che gli conferiscono anno dopo anno, un aroma inconfondibile.

 

L'aceto balsamico tradizionale di Modena.

(D.M. 9/2/87 relativo alla DOP)

 

E' ottenuto da mosto di uva cotto, maturato per lenta acetificazione derivata da naturale fermentazione e progressiva concentrazione mediante lunghissimo invecchiamento in serie di vaselli di legni diversi, senza alcuna addizione di sostanze aromatiche.

Vista: bruno scuro carico e lucente

Tatto: denso e lievemente sciropposo

Olfatto: caratteristico e complesso, penetrante, gradevole ed armonica acidità

Gusto: dolce e agro ben equilibrato, sapido

 

Visite guidate all'acetaia.

 

Le visite si effettuano su appuntamento. Durante la visita è possibile seguire tour guidato all’acetaia, degustare il prodotto anche accompagnato da parmigiano reggiano e

gelato, ed acquistarlo.

 

Le specialità.

 

Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP affinato 12 anni

 

Il prodotto più giovane si presenta con un colore bruno intenso, sciropposità scorrevole, buon corpo, acidità brillante e discreto equilibrio. 

È ottimo sulle verdure, sulla carne, sulle frittate, ed in tutte le applicazioni ove sia necessario vivacizzare il piatto con un profumo ed un sapore discreto, non soverchiante, ma con lunghe note aromatiche. Venduto in bottiglietta da 100 ml, con cofanetto di cartone e libretto descrittivo.

 

Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP extra vecchio

 

L’extra vecchio si presenta con un colore bruno scuro carico intenso, sciropposità consistente, acidità elevata e ben equilibrata, profumi lunghi, delicati, ma persistenti, sapore unico inimitabile. 

Ottimo da solo, servito su un cucchiaino come aperitivo o digestivo, per profumare formaggi, il parmigiano su tutti, ma non disdegna pecorini, ragusani, sui risotti, sulle carni, e ovunque la fantasia e il palato si voglia sbizzarrire. 
Venduto in bottiglietta da 100 ml, con cofanetto di cartone e libretto descrittivo.

 

Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP extra vecchio "Vittorio"

 

Di colore bruno scuro trasparente e lucente, con un bouquet di profumi e sapori è un extra vecchio di estrema eccellenza, sorprendente per la melodia sinfonica che acidità e dolcezza riescono a creare fondendosi assieme, per quel lieve sapore fruttato conferito dal dolce legno di ciliegio. Nasce da uve trebbiano profumatissime e ad alta gradazione zuccherina provenienti dalle viti secolari piantate all'inizio del secolo scorso. Vittorio è disponibile in un numero limitato di confezioni.

 

Contatti.

 

Azienda Agricola 
"La Cà dal Non" - Acetaia 1883

via Nicolai Ghiaurov 50-56 

41058 Vignola (MO)

Tel. +39059761671 - +39059300278

Mobile:+393472618557

Fax.+390593981028

cadalnon@vignola.it

www.cadalnon.it


ADV

Leggi anche


Josko, il sognatore dell'aceto

Marco Colognese il 16 set 2016

L'aceto di ciliegia

Davide Paolini il 29 ott 2012

Aceti trentini

Davide Paolini il 10 apr 2012