Torna a inizio pagina

Andar per birre ad Edimburgo

In giro per la capitale della Scozia a caccia di esperienze gastronomiche e birrarie


Il proverbio scozzese «Sii felice da vivo, perché resterai morto per un bel pezzo» sembra che sintetizzi con grande efficacia la natura dell’animo di questi figli della Britannia, amanti del cibo gustoso e del buon bere in compagnia. Per scoprire i costumi di un popolo il miglior modo è quello di partire dalla gastronomia, sedersi alla sua tavola, o, in questo caso, al suo bancone... Quale posto è più indicato infatti per approcciare l’anima sociale di questa popolazione se non il pub?

BrewDog è consigliato, anche se i prezzi tendono ad essere un po’ alti rispetto alla media. Per il pranzo un tipico Street food come fish and chips è presente più o meno ovunque.  


Per concludere la giornata non esiste luogo migliore che il Kay’s Bar, minuscolo e pittoresco pub a ridosso del centro. Il rosso domina il locale tutto arredato in stile vittoriano. Ottime le birre e la selezione dei whisky. Durante le partite di rugby si riempie in modo inverosimile trasformandosi in una giungla di corpi che con religiosa attenzione fissano lo schermo. Insomma se ci si prova a calare anche solo per breve tempo nella cultura di questa terra si resterà sorpresi: grande storia, gente autentica ed onesta legatissima alla propria identità, e tutt’intorno un natura mozzafiato ancora selvaggia, sempre richiamata dal ricorrente simbolismo che trasuda in ogni angolo della Scozia.

ADV

Leggi anche


La birra in lattina di Siren

Cristina Rombolà il 15 apr 2021

Tre birre irlandesi per San Patrizio

Cristina Rombolà il 12 mar 2021

Sia lodata la birra in lattina di Stone

Cristina Rombolà il 01 feb 2021