Torna a inizio pagina

Bello e buono

Il buon cibo non è un lusso


“Good food is not a luxury good”: questo il motto dei fratelli Antonio e Francesco Dell’Ermo, che recuperando una tradizione di famiglia ormai tralasciata, hanno deciso di portare lo Street food dalla Campania al capoluogo lombardo. Per anni nella provincia di Napoli loro nonno aveva fatto la pizza per strada secondo i metodi tradizionali, ma i figli non ne avevano colto l’eredità professionale, attratti da altri impieghi.

Furono invece i nipoti a cimentarsi nell’impresa Bello e Buono (in dialetto, “all’improvviso”), con l’obiettivo di realizzare buoni prodotti per tutte le tasche che facessero sentire a casa anche quando si trattava di mangiari di strada, forti del calore mediterraneo. Aprirono inizialmente una gastronomia con l’aiuto della zia per poi ampliare l’offerta con la friggitoria ed il supporto mobile di quattro food truck, dedicati ognuno ad una specialità: pizza fritta e a portafoglio, panuozzo, cuoppo e parmigiana.

La pizza fritta è un piatto povero che
, nato durante la crisi del dopoguerra per mancanza di materie prime e forni a legna, è conosciuto come la “pizza del popolo” fatta per essere farcita. In alternativa a questa c’è il panuozzo, un panino di grandi dimensioni realizzato con farine campane e cotto nel forno per aumentarne la fragranza. Il cuoppo offre un cono goloso ripieno di fritto: palline di pasta fritte e condite, verdure, frittura di mare o di terra. La parmigiana è uno dei piatti più richiesti e non funge solo da piatto principale, ma anche da accompagnamento, come nel caso del panuozzo. 

Persino l’aspetto dei food truck ne fa saltare subito all’occhio l’italianità: tre colori, verde bianco e rosso come la bandiera italiana o se preferite, come una bella margherita con bufala, pomodoro e basilico.

Vi sembra familiare? E’ possibile che ne abbiate visto uno ad Expo 2015. La loro Ape Piaggio è stata nominata più volte come luogo in cui poter mangiare bene, senza spendere troppo. Stando a queste dichiarazioni, i due fratelli Dell’Ermo hanno realizzato ciò che si erano prefissi: cibo valido e a prezzi contenuti, possibile grazie a preparazioni fresche fatte in casa e alla gestione familiare. Saranno con noi a Riccione Golosa il 13 e il 14 giugno.

Contatti

BELLO E BUONO

Viale Sabotino 14, Milano
02 9455 3407
info@belloebuonogastronomia.it
www.belloebuonoitalia.it

ADV

Leggi anche


Street food a Roma, 10 indirizzi da provare

Andrea Febo il 14 apr 2021

Katsu Sando il panino giapponese con la cotoletta

Cristina Rombolà il 09 apr 2021

Lampredotto, cibo di strada democratico

Davide Paolini il 01 apr 2021