Torna a inizio pagina

Berton vs Trussardi

Il ritorno di Andrea Berton al Trussardi alla Scala già da sabato


Da sabato Andrea Berton tornerà a calcare la scena della cucina del ristorante Trussardi alla Scala, dopo una sospensione di qualche settimana. E’ una notizia, vista la ridda di voci che aveva scatenato la possibile sostituzione di questo chef bistellato. Insomma si era creato un vero chef-mercato.

Non c’è bisogno neppure di dare ad Andrea il bentornato. E' mancato per così poco tempo, ma questa è una vicenda davvero singolare: mentre passaggi da un locale all’altro, anche improvvisi, sono all’ordine del giorno, per la prima volta la parola sospensione fa capolino nella haute cuisine. Sospensione significa periodo di riflessione o di trattative (chissà), ed è un cambiamento del mondo della ristorazione, dove gli archi-chef, non si possono licenziare dalla mattina alla sera; possono essere danneggiati ma possono anche creare ripercussioni ai brand dove sono occupati. 

Un dubbio mi sovviene: ci saranno ancora colpi di scena, magari fra qualche mese? Ai cacciatori di scoop la risposta. 

ADV

Leggi anche


Vasocottura: cos'è e come funziona

Arianna Iachia il 20 apr 2021

Ciao Andrea, il pastore delle api

Davide Paolini il 19 apr 2021

La birra in lattina di Siren

Cristina Rombolà il 15 apr 2021