Torna a inizio pagina

Birrificio Lambrate

Sito nell'omonimo quartiere milanese, il Birrificio Lambrate è un vero e proprio centro di democratizzazione della birra


Birrificio Lambrate.

Da più di diciotto anni infatti Lambrate non è soltanto una brewery, né un pub, è piuttosto un vero e proprio centro culturale birrario che, lentamente ma costantemente, ha divulgato, evangelizzato e convertito schiere di giovani al culto della birra, semplicemente insegnando a bere bene. Informazione reale fatta combattendo da dietro al bancone a colpi di pinte, con un bicchiere in una mano e la spina nell'altra. 

Non lontano dalla storica sede di via Adelchi – l' avanguardistico primo brewpub in tutta milano e dimora dell'impianto produttivo – si è aggiunto da qualche anno anche il secondo locale di via Golgi. Veri e propri paesi di Cuccagna, a poca distanza dal centro città, dove si respira un'atmosfera variopinta e che definire vivace è sicuramente limitante. L'anima che ne emerge è il risultato di una corale sinergia di elementi: la qualità della birra e delle materie prime, l'indiscutibile successo di pubblico e la cucina semplice ma originale che contamina tradizioni regionali e sapori orientali grazie ad un unico fil rouge, l'utilizzo dell'ingrediente birra.

Tutto questo ha negli anni accreditato il Birrificio Lambrate come uno tra i migliori locali ed una delle più premiate brewery italiane. Grazie all'esperienza maturata con centinaia di cotte, negli anni le birre sono cresciute ed evolute parallelamente alla capacità dell'impianto. In origine era predominante una filosofia produttiva d'ispirazione tedesca – ad esempio Montestella, Lambrate e Porpora – ma negli anni l'elasticità e l'apertura al nuovo hanno contagiato lo stile lambratese senza però mai svenderlo a mode. Oggi vengono prodotte molte differenti birre, sia di alta che di bassa fermentazione, birre full flavor, semplici ma non banali né anonime, perfettamente contestualizzate al background in cui le si consuma.

Se capitate da quelle parti, due sono le imperdibili bombe: Drago Verde e Imperial Ghisa. La prima si rifà allo stile american lager, gusto e aroma vividi nonostante l'eccezionale levità dei suoi 4 gradi alcolici; l'Imperial Ghisa è una fantastica reinterpretazione di baltic porter, intensità aromatica, tostatura e affumicatura pronunciate ma mai eccessive e accompagnate da corpo pieno e alta gradazione.
-
BIRRIFICIO LAMBRATE
Via Adelchi 5, Via Golgi 60, Milano
T. 02.70638678/02.84961890
M. birra@birrificiolambrate.com
W. www.birrificiolambrate.com

ADV

Leggi anche


La birra in lattina di Siren

Cristina Rombolà il 15 apr 2021

Katsu Sando il panino giapponese con la cotoletta

Cristina Rombolà il 09 apr 2021

Tre birre irlandesi per San Patrizio

Cristina Rombolà il 12 mar 2021