Torna a inizio pagina

Dalla Francia nuovo riconoscimento al Gastronauta

L'Academie Internationale de la Gastronomie lo premia come giornalista gastronomico


Italia a Tavola come personaggio gastronomico del 2011. Il riconoscimento questa volta arriva dall'estero e precisamente dalla francese Academie Internationale de la Gastronomie, la quale gli ha conferito il premio nella categoria “giornalismo gastronomico” nei Prix Aig 2011 e Grand Prix Aig 2011.


Roma) per la categoria “Gran Premio Arte della Sala”, a  Giovanni Santini (Ristorante “Pescatore” di Canneto dell’Oglio) come “Miglior chef emergente” ed infine a Enrico carnevale Schianca per la letteratura gastronomica.


L'Academie Internationale de la Gastronomie è un'associazione senza scopo di lucro il cui obiettivo è la salvaguardia e lo sviluppo delle culture e dei patrimoni culinari. Raggruppa e coordina le attività di 27 accademie gastronomiche nazionali in rappresentanza di 4 continenti.

ADV

Leggi anche


Vasocottura: cos'è e come funziona

Arianna Iachia il 20 apr 2021

Ciao Andrea, il pastore delle api

Davide Paolini il 19 apr 2021

La birra in lattina di Siren

Cristina Rombolà il 15 apr 2021