Torna a inizio pagina

Festa dell’enogastronomia a Firenze

Il capoluogo toscano ospiterà sabato 25 febbraio la premiazione del Personaggio del 2011


Un’occasione per discutere sulla situazione del settore e per consegnare i premi ai vincitori del sondaggio sul Personaggio dell’anno e 5 speciali Award alle personalità che nel 2011 si sono distinte nella valorizzazione del made in Italy a tavola. Una grande festa nel capoluogo toscano per celebrare l’enogastronomia e la Cucina italiana con le personalità di maggiore spicco del settore. Dai cuochi ad istituzioni ed enti di categoria, dai sommelier e maître ai giornalisti di televisione e carta stampata. Tutti insieme per celebrare l’eccellenza dei prodotti italiani e l’importanza dell’enogastronomia made in Italy e accendere i riflettori su un settore fondamentale per il rilancio dell’economia del nostro Paese. 


Nel pomeriggio di sabato 25 febbraio si terrà, nella sala Luca Giordano di Palazzo Medici Riccardi, un talk show dal titolo “Il Ristorante fra recessione e qualità di vita. Traino o rimorchio di cultura e territorio?”, al quale prenderanno parte: Matteo Renzi, sindaco di Firenze; Massimo Bottura, cuoco e patron dell’osteria Francescana di Modena (3 stelle Michelin); Aldo Cursano, presidente di Fipe Toscana e vicepresidente vicario della Fipe nazionale; Davide Oldani, cuoco e patron del Ristorante D’O di Cornaredo (Mi); Carlo Ottaviano, direttore editoriale del Gambero Rosso; Davide Paolini, “Gastronauta” - Gruppo Sole24Ore; Alberto Lupini, direttore Italia a Tavola network.


ha visto vincere Davide Paolini tra gli Opinion leader, Rosanna Marziale nella categoria dei Cuochi e Alessandro Scorsone per la sezione Maître e sommelier.





ADV

Leggi anche


Pasta da grani antichi bio e sostenibili

Cristina Rombolà il 23 apr 2021

Vasocottura: cos'è e come funziona

Arianna Iachia il 20 apr 2021

Ciao Andrea, il pastore delle api

Davide Paolini il 19 apr 2021