Torna a inizio pagina

Il miglior vigneto

Il 29 settembre si terrà la dodicesima edizione de La vigna eccellente a Isera


Il 29 settembre va in scena La vigna eccellente, la dodicesima edizione del concorso dedicato al lavoro del viticoltore e alla sua vigna. Degustazioni, incontri, specialità a tavola e nel bicchiere si inseriscono in un fitto cartellone di eventi con il Marzemino come protagonista, che si svolgeranno in un Wine day tutto da vivere a Isera, borgo della Vallagarina nella provincia di Trento.
La formula del concorso è sempre la stessa che lo ha reso famoso negli anni per la sua unicità: viene premiato il vigneto e non il vino. A vincere infatti non sarà l’etichetta, ma il produttore più attento alla cura del proprio vigneto.  Il premio, che ha avuto il merito di sensibilizzare non solo i produttori ma tutti gli abitanti e operatori economici della zona verso il rispetto del proprio territorio, attira ogni anno a  Isera i maggiori esperti del settore in qualità di giurati chiamati a decretare i “vigneti eccellenti” sotto il profilo agronomico, sanitario e estetico/qualitativo.
 
Nelle 24 ore del Wine day, organizzato dalla Casa del Vino di Isera, sarà possibile visitare e partecipare a incontri su vino, arte, territorio, sport ed energia direttamente nelle aziende produttrici del Marzemino d’Isera nell’ambito del programma di incontri “Il Buongiorno si vede dal mattino”. A pranzo alcuni ristoranti di Isera proporranno menù a base di ricette locali ispirate dal Marzemino, mentre alle 19.00, dopo la premiazione delle Vigne eccellenti, si festeggerà ancora alla “Casa del Vino” nel corso di un grande evento serale che prevede la degustazione dei migliori vini della zona. Alle 22.00 degustazione di panettone artigianale con zabaione al Marzemino da un’idea del gastronauta Davide Paolini.
 
 

ADV

Leggi anche


Un vino rosé fa primavera

Cristina Rombolà il 24 mar 2021

La spesa in via Sarpi, la Chinatown di Milano

Davide Paolini il 02 feb 2021

Bottiglie parlanti

Davide Paolini il 10 dic 2020