Torna a inizio pagina

Il regno delle alici e della loro colatura

Al ristorante Acquapazza va in scena la migliore tradizione cetarese


Si dice acquapazza qualsiasi zuppa o pietanza dove l’acqua abbia ruolo predominante. Così è anche per questo ristorante che, schiacciato tra porto e mare, incarna perfettamente il concetto proponendo e valorizzando al meglio i frutti che il mare regala. A Cetara infatti, una delle capitali delle alici italiane in provincia di Salerno, il mare è elemento fondamentale, padre generoso che offre i propri prodotti in ogni stagione e che impone tempi, ritmi e rituali. I due titolari, lo chef Gennaro e il maitre Gennaro, non fanno altro che prendere ciò che l’acqua concede lavorarlo e servirlo al meglio trasformando ciò che già è buono di gusto in una completa esperienza che coinvolge tutti e cinque i sensi. Tre prodotti regnano nel menù le alici, la loro colatura e il tonno, oltre all’immancabile pescato di giornata che varia di giorno in giorno. Molti sono i piatti per i gourmet che amano le alici ma soprattutto le linguine con la colatura qui sono imperdibili. Molto curata e sorprendente anche la carta dei vini ed i dessert che si rifanno integralmente ai prodotti della costa campana.

 

  

RISTORANTE ACQUAPAZZA

Corso Garibaldi, 38

Cetara (Sa)

T. 089 261606

M. info@acquapazza.it

W. www.acquapazza.it

ADV

Leggi anche


Pastorie, ristorante di cucina abruzzese a Roma

Andrea Febo il 11 mar 2021

Fettuccine Alfredo: una ricetta romana (non americana)

Andrea Febo il 05 mar 2021

Zona gialla: un pranzo al ristorante

Davide Paolini il 17 feb 2021