Torna a inizio pagina

TASTE N.6 | Firenze

Al via la nuova edizione!


dal 12 al 14 marzo 2011 alla Stazione Leopolda di Firenze, 3 giorni di assaggi, novità, acquisti, eventi e lifestyle dedicati al gusto. E per una settimana Firenze è Fuoriditaste! Leggi l'intervista a Davide Paolini realizzata dal blog "Gustosamente Insieme" e uscita su Trentino web.

Dal 12 al 14 marzo 2011, alla Stazione Leopolda di Firenze, Pitti Immagine presenta la sesta edizione di TASTE | In viaggio con le diversità del gusto, il salone dedicato alle eccellenze del gusto e del food lifestyle. 240 le aziende specializzate e di nicchia che proporranno i loro prodotti al pubblico di appassionati che durante tutto il weekend sarà stuzzicato con appuntamenti, curiosità, dibattiti ed esperienze sensoriali legate al mondo del cibo.

Anche quest'anno Paolini firma i dibattiti, meglio conosciuti con il nome di RING. Il primo, dal titolo "pane al Pane" sarà condotto insieme ai "Cavalieri della Cucina Italiana" (associazione che riunisce 15 tra i più blasonati chef della Penisola, nata dall’esigenza di tutelare e sviluppare il mestiere del cuoco e l’immagine della cucina italiana).

L'incontro con i “Grandi Vecchi del vino”vedrà invece coinvolti insieme al Gastronauta anche Giorgio Grai (decano degli enologi dell’Alto Adige e tra gli interpreti più preparati e sensibili del settore, vanta mezzo secolo di esperienza in varie regioni d’Italia), Ezio Rivella (per alcuni anni presidente dell'Associazione Mondiale Enologi e poi manager, imprenditore e produttore dall'Umbria al Chianti alla Maremma, nonché presidente del consorzio del Brunello di Montalcino), Franco Ziliani (Amministratore delegato e Presidente della Guido Berlucchi & C. SpA, Consigliere d’Amministrazione in Federvini) e Giacomo Tachis (protagonista indiscusso della rinascita enoica in Italia, è stato direttore tecnico di Antinori e ha creato, tra l'altro, il Sassicaia, il Tignanello e il Solaia), di cui il giornalista Carlo Cambi presenterà il libro “Sapere di vino”. Taste Firenze

Non mancherà la zona TASTE TOOLS dedicata agli oggetti di food & kitchen design, ai capi di abbigliamento, alle attrezzature tecniche e professionali legate al mondo della tavola e della cucina. Grande spazio all'immagine con un progetto fotografico realizzato dal magazine D La Repubblica dal titolo: “MOVIE FOOD. Persone, luoghi, ingredienti, colori, gesti e ritratti. Un nuovo modo di condividere il cibo”.

Io donna, invece festeggia i 150 anni dell’Unità d’Italia presentando PRIMI D'ITALIA, ovvero quattro primi piatti-simbolo da Nord a Sud, isole comprese, fotografati da Maria Vittoria Backhaus, scenografati da Sergio Colantuoni e corredati di ricette

Infine, una mostra fotografica dal titolo "Il giro del mondo per immagini" sarà quella presentata da Sette – Corriere della Sera con l'obiettivo di illustrare cause ed effetti dell’aumento dei prezzi delle materie prime alimentari, un fenomeno strettamente connesso alla crescita demografica mondiale.

Non perdetevi il Campionato Mondiale di Pesto al mortaio, e il programma off del salone, ovvero FUORIDITASTE: consultate il calendario di eventi enogastronomici che coinvolge Firenze e vede protagonisti ristoranti, gastronomie, boutique, gallerie d’arte, teatri e musei della città.

Contatti

TASTE N.6 12-14 marzo 2011

Stazione Leopolda Firenze
www.tastefirenze.it

ADV

Leggi anche


Taste 2019: Pianeta Pane

La Redazione il 07 mar 2019

Taste 13: tra muschi, licheni e radici

La Redazione il 07 mar 2018

8 Prodotti da Taste 2017

La Redazione il 17 mar 2017