Torna a inizio pagina

Un'osteria dell'Ottocento

In provincia di Bergamo una famiglia da secoli porta avanti una cucina di altissimo livello


Dalle pillole del Gastronauta, in diretta ogni giorno alle 11.05 e 23.05 su Radio24.

 

Ad Ambivere, un borgo dell’alta Lombardia a pochi chilometri da Bergamo, chiusa in una splendida corte del Cinquecento, sorge l’Antica osteria dei Camelì. Questo fascinoso ristorante, fondato nel 1856 da avi degli attuali proprietari, gode di una cucina di altissimo livello. Ci si siede al tavolo accolti dal profumo della speciale focaccia lievitata con pasta madre che ci viene servita come aperitivo. Inoltrandosi nel menù si possono poi assaggiare eccellenti piatti, sia di carne che di pesce: gnocchi ripieni di pomodoro e accompagnati da un leggero pesto, una polenta di verdure al polpo, baccalà impeccabilmente cotto o un carpaccio di tonno rosso con capperi e caprino. La ricca e ben composta carta dei vini e la finissima pasticceria mignon completano la golosissima offerta di questo locale.

 

ANTICA OSTERIA DEI CAMELI'

via Marconi, 13 

Ambivere (BG)

T 035 908000

M info@anticaosteriadeicameli.it

W www.anticaosteriadeicameli.it

 

 

ADV

Leggi anche


Pastorie, ristorante di cucina abruzzese a Roma

Andrea Febo il 11 mar 2021

Fettuccine Alfredo: una ricetta romana (non americana)

Andrea Febo il 05 mar 2021

Zona gialla: un pranzo al ristorante

Davide Paolini il 17 feb 2021