Torna a inizio pagina

Un porto sicuro dove attraccare

Al Marin di Genova un giovane chef pesca dalla tradizione per proporre piatti sublimi


"Mare profumo di mare" al ristorante gastronomico di Eataly, non solo nei piatti ma anche nella location che domina panoramicamente il Porto Antico, riproponendo con classe lo stile delle antiche osterie di Genova. La grande sorpresa è però il giovane cuoco Enrico Panero che, pescando dal mare e raccogliendo dall’orto, propone una cucina semplicemente "superba", ancorata alla tradizione regionale con intelligenza e modernità.
 
La sua passione contagia collaboratori e clienti che possono osservarlo dalla vetrata nella preparazione dei piatti, tutti leggeri e ben presentati. S’iniza con tartare di gamberi viola, burrata e ciliegie, e carpione di sgombro in aceto di lamponi con crudo di verdure come una panzanella. A seguire spaghettino freddo con crudo di scampi, acqua di pomodoro e bottarga e tra i secondi polpo scottato con la sua maionese, patate al nero e fumo aromatico.
Pescando dalla tradizione: tortelloni ripieni al pesto, cremoso di patate e fagiolini e l’ormai quasi introvabile cappon magro. Un’insalata di frutti di bosco profumata alla violetta, crumble fondente, gelatina al pino mugo e marzapane ghiacciato chiude la crociera. Ampia disponibilità di vini al bicchiere. Un porto sicuro dove attraccare.
-
IL MARIN
Eataly Genova
Edificio Millo Porto Antico, Calata Cattaneo 15
Genova (Ge)
T. 010 8698722
M. ilmarin@eataly.it
W. www.genova.eataly.it

ADV

Leggi anche


Pastorie, ristorante di cucina abruzzese a Roma

Andrea Febo il 11 mar 2021

Fettuccine Alfredo: una ricetta romana (non americana)

Andrea Febo il 05 mar 2021

Zona gialla: un pranzo al ristorante

Davide Paolini il 17 feb 2021