Torna a inizio pagina

Velofood

La spesa a casa grazie ai corrieri in bicicletta


Una volta c’era il garzone di bottega, equilibrista della bici che portava la spesa  all’interno di pittoreschi portapacchi fino all’uscio di casa. Ora che questa familiare figura sembra sparita soprattutto nelle grandi città, invase dal traffico ed assediate dai centri commerciali, a milano qualcuno ha pensato bene di rispolverare la vecchia tradizione accompagnandola ad un tocco d’innovazione meneghina e di sensibilità gastronomica. Velofood (www.velofood.com), servizio lanciato in occasione dell’ultimo Fuori Salone, permette di fare la spesa on line in boutique del gusto sostenibile, ordinare un pranzo di cucina naturale oppure un kit di ingredienti per prepararlo tra le mura domestiche e vedersi recapitare tutto ciò a casa in bici, compreso uno chef per i più pigri.

 

L’idea è del gastronomo e food designer Luca Leone Zampa, spalleggiato dal gruppo UBM - Urban Bike Messenger specializzato nella consegna a domicilio utilizzando esclusivamente biciclette, che ha voluto riunire  un gruppo milanese di ristoranti, botteghe alimentari e gastronomie sensibili alla qualità e alla sostenibilità, tra cui troviamo Joia, il locale dello chef stellato Leeman, vero tempio della cucina naturale.

 

 

 

 


 

VELOFOOD

c/o The Hub

Via Paolo Sarpi, 8

Milano - Italia

Mail. info@velofood.com

Web. www.velofood.com

 

 

ADV

Leggi anche


Da un centrifugato nasce un piatto

Lisa Casali il 24 feb 2011

La birra in lattina di Siren

Cristina Rombolà il 15 apr 2021

Street food a Roma, 10 indirizzi da provare

Andrea Febo il 14 apr 2021